Torna il WACKEN (speriamo)

Ci riproviamo. Usiamo tutto l’ottimismo possibile in questa situazione e incrociamo le dita, perché il più grande rimpianto dell’anno scorso è stato il Wacken e quest’anno non vorrei veramente perdermelo.

Quindi ricapitoliamo: la più gloriosa delle manifestazioni del metallo si terrà dal 29 al 31 luglio (quindi solo tre giorni, ma ce li faremo bastare), sempre al solito posto. Anche quest’anno è stata annunciata la solita camionata di gruppi, tra cui (in rigoroso ordine alfabetico):

At the Gates (che rifanno tutto Slaughter of the Soul), Benediction, Grave Digger (che festeggiano il quarantennale praticamente a casa loro), Hypocrisy, In Extremo (vedere gli In Extremo al Wacken con la birra in manoè uno dei miei sogni di sempre), Judas Priest, Limp Bizkit (non sto scherzando), Loudness, Moonspell, Orden Ogan, Overkill, Perturbator, Pestilence, Rose Tattoo, Rotting Christ (!!!), Slipknot, Tarja (con, immagino, gli usuali cambi d’abito abbinati al colore del microfono), Tiamat, UDO, Venom (quelli di Cronos), Vomitory. Eccetera.

Noi ci saremo. O quantomeno faremo tutto il possibile per esserci. Se necessario ci faremo il tampone, le analisi del sangue, la radiografia e ci misureremo pure la pressione. Ma dopo essere andati all’edizione del 2019 non pensiamo ad altro che a tornare su quel pratone, a girare per le centinaia di bancarelle che vendono dischi, toppe, magliette ed enormi pezzi di maiale allo spiedo da affogare nella birra tipo cantuccini. Siateci anche voi, ve lo consiglio caldamente; noi vi terremo costantemente aggiornati sullo stato delle cose. (barg)

7 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...