Tag Archives: Progressive

No music for old men: gli Opeth e l’eterna sfida tra baffoni e mullet

Ho una serie di arretrati da recuperare ma il dato di fatto è che, appena avuto un attimo libero, mi sono fiondato sull’ultimo degli Opeth invece che su altro, e questa cosa mi ha fatto riflettere abbastanza. Prima di tutto, c’è che istintivamente non considero una perdita di tempo ascoltare il nuovo album degli Opeth. Del resto, Heritage mi era

Continua a leggere

ContrAppunti Prog #4: Concerto Grosso per i NEW TROLLS

Morire… dormire… forse sognare. Qualcuno forse si ricorderà di questa rubrica. Per gli smemorati riprendo il vecchio disclaimer: Cosa è ContrAppunti Prog: uno spazio dedicato alla progressive italiana; un appuntamento (si spera) fisso dove riscoprire e approfondire piccoli capolavori del rock nostrano più o meno noti; un salto in un passato musicale che va dalla fine degli anni ’60 alla

Continua a leggere

AYREON – The Source

Nel nuovo lavorone del prolifico autore olandese si riconoscono immediatamente tutti gli elementi che ne caratterizzano da sempre l’opera. Se lo si conosce bene, Lucassen, anche questa volta ti dà l’impressione di farti sentire a casa. Però, questa volta c’è il però. Diciamo che la struttura di The Source è quella classica, già abbondantemente delineata allortempo quando vi parlai del

Continua a leggere

Il super-gruppo (di WhatsApp): SOEN – Lykaia

Agli albori della loro carriera i Soen avevano creato un’eccitazione assurda. Almeno per quanto riguarda il sottoscritto: un bassista metallaro che di Steve Di Giorgio si sarebbe ascoltato qualsiasi cosa, anche le bestemmie dei messaggi vocali inviati nel gruppo WhatsApp per organizzare le partite di calcetto. In realtà WhatsApp non esisteva, ma MySpace non aveva un piede nella fossa e i

Continua a leggere
« Vecchi articoli