Tag Archives: Progressive

Avere vent’anni: RUSH – Test for Echo

Da ferocissimo fanatico dei Rush quale sono sempre stato, mi sono divertito negli anni a sezionarne la carriera e a studiarla nei minimi particolari. Come già dichiarato più volte dallo stesso Geddy Lee, essa è fatta di periodi in cui si possono individuare uno o più “punti di riferimento” in termini di uscite discografiche significative per una svolta o che

Continua a leggere

Pipponi: OPETH – Sorceress

Per un breve periodo gli Opeth rientravano tra i gruppi preferiti di molti metallari. Poi c’è stato un lungo periodo nel quale piacevano perlopiù alle lolitas col piercing al labbro, agli emo-froci di Piazza del Popolo, ai giovani fan degli ultimi Metallica e, in generale, a gente che non ci capiva un cazzo di musica, men che meno di metal, ma che si spacciava

Continua a leggere

Intervista ai FRAGILE VASTNESS

Come già annunciato in precedenza, quest’anno vedrà la luce Perception, nuovo album dei greci Fragile Vastness, band prog metal dal grande talento, seppure non esattamente prolifica. L’ultimo loro album vide la luce nel 2005, si intitolava A Tribute to Life, ed era un autentico capolavoro dalle molteplici influenze e dal songwriting davvero interessante e per nulla scontato. Non esattamente aderente

Continua a leggere

BORKNAGAR – Winter Thrice (Century Media)

Praticamente è successa una cosa strana. Nei Borknagar, adesso, ci stanno quattro – dico quattro – cantanti. Come diavolo hanno fatto a mettersi tutti d’accordo? Dalle premesse non era certo lecito aspettarsi un album eccelso, semmai un potenziale disco di merda dell’anno (qualcuno ha forse detto bububu?) e personalmente non auspicavo il solito né carne né pesce. Ma prima di

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »