Skip to content

Basta con ‘sta storia della reunion dei Pantera, non se ne può più

12 giugno 2014

Phil-Anselmo

La telenovela su una possibile ‘reunion’ dal vivo dei Pantera con Zakk Wylde al posto di Dimebag Darrell non mi ha mai appassionato. Vinnie Paul, fratello del defunto, ha sempre detto, per fortuna, di essere contrario all’idea. Dal momento che una simile operazione non avrebbe alcun senso, se non il tentativo di alzare qualche cent sulla pelle di un morto, ci auguriamo non si concretizzi mai. Purtroppo, però, la questione torna periodicamente d’attualità, come alcuni giorni fa, dopo che due quarti della formazione originale, Phil Anselmo e Rex Brown (il quale, peraltro, aveva mollato i Down proprio per scazzi personali con il cantante) avevano eseguito I’m broken dal vivo con i Black Label Society. Qualora il messaggio non fosse abbastanza chiaro, Anselmo la settimana dopo si era scusato pubblicamente con i fan per aver scazzato il pezzo (troppi alcol e fumo quella sera, ha spiegato) ma aveva aggiunto di essere ancora in grado di cantare tutti i pezzi dei Pantera tranne quelli di Cowboys from hell, il che ci rende ancora meno entusiasti della prospettiva di veder resuscitare sul palco il nome del più importante gruppo heavy metal degli anni ’90.

Nei giorni successivi, il batterista si è quindi sentito in dovere di rimettere le cose in chiaro con ben tre dichiarazioni separate, dove ribadisce che non intende affatto fumare il calumet della pace con il suo ex cantante:

“Se ti fossi lasciato male con un ex moglie, probabilmente non avresti nemmeno voglia di parlarle di nuovo. Chi se ne frega se tutti i tuoi parenti e amici dicono di farle di nuovo ciao ciao. È una tua scelta farlo o meno. C’è un sacco di gente egoista che dicono che dovrei darmi un bacetto e sistemare le cose con Phil e tutto andrà bene. Che potremmo prendere Zakk Wylde e tutto sarà meraviglioso. No, non sarà tutto meraviglioso (Revolver, 28 maggio)”.

Niente Dimebag, niente Pantera. Non funzionerà. (L’Enorme Tv, 6 giugno)”.

L’eredità della band è meravigliosa e non voglio che venga mai rovinata da una sorta di versione taroccata del gruppo. Lasciamo la storia dov’è, tutti coloro che ne hanno fatto parte devono andare avanti. Un sacco di gente vive legata al passato (9xx Radio, 8 giugno)”.

Gli inviti lanciati da Rita Haney, ex fidanzata di Darrell, ai due perché facciano la pace dovrebbero quindi cadere nel vuoto anche stavolta. Nè deve aver contribuito a rasserenare l’atmosfera la recente autobiografia di Rex, Official Truth, 101 Proof: The Inside Story Of Pantera, che, stando a chi l’ha letta, dipinge un ritratto tutt’altro che idilliaco del batterista. Io auspico sinceramente di non dover più sentir parlare di ‘sta storia ma mi sembra una speranza piuttosto vana.

9 commenti leave one →
  1. Snaghi permalink
    12 giugno 2014 21:26

    spero anche io che la smettano. tra l’altro mi farebbe proprio piacere andare ad un ipotetico concerto dei pantera e non sentire cowboys from hell che è tipo una delle prime 10 canzoni metal che abbia mai sentito…

    Mi piace

  2. Sancarlo permalink
    12 giugno 2014 21:29

    basta alle reunion in generale

    Mi piace

  3. fa male permalink
    13 giugno 2014 21:06

    e’ vero anche che sta gente e’ oramai almeno per me, ricca. Averceli io i soldi di Anselmo mi distruggerei dalla mattina alla sera, come credo un po’ chiunque
    Ditemi quale reunion si sia mai svolta per puro amore verso se stessi e dei propri fan ?
    Io ho letto diverse recensioni giustamente harsh su molte delle reunion degli ultimi dieci anni..non so tipo i Soundgarden, che il caprone ce ne scampi e liberi

    Mi piace

  4. Lorenzo permalink
    13 giugno 2014 22:40

    Vinnie Paul persona per bene.

    Mi piace

  5. sergente kabukiman permalink
    13 giugno 2014 23:32

    io adoro zakk ma paradossalmente lo vedo come il meno adatto per i pantera( chitarristicamente parlando)..lasciate in pace i pantera per favore

    Mi piace

Trackbacks

  1. Radio Feccia #5 | Metal Skunk
  2. Avere vent’anni: la fine dei SEPULTURA | Metal Skunk
  3. Video Game Diaries: Viaggio al centro della decima arte | Metal Skunk
  4. AVERE VENT’ANNI: agosto 1997 | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: