Author Archives: Ciccio Russo

Perdonami, Satana, perché non ho peccato: BLACK ROYAL – Firebride

Vi ricordate quando le major, abbacinate dalle vendite clamorose delle glorie Earache e Roadrunner, pensarono che si potesse sbancare la hit parade con il death metal? Eravamo a metà anni ’90 e allora non sembrava un’idea così campata in aria, dato che un album violentissimo e urticante come Far Beyond Driven dei Pantera era riuscito poco prima a piazzarsi al

Continua a leggere

Altri dieci dischi dell’anno scorso che ho recuperato durante la reclusione

VENOM PRISON – Samsara Uno dei migliori dischi deathcore degli ultimi anni. E no, non storcete subito il naso perché ho scritto “deathcore”, perdio, qua Suicide Silence e simile lordura non c’entrano nulla. C’entra più certo post-hc relapsiano di matrice metal alla Burnt By The Sun. Questi brutaloni gallesi, guidati da una frontwoman russa incazzata come un’ape, hanno il tiro

Continua a leggere

Dieci dischi notevoli dell’anno scorso che ho recuperato durante la reclusione

Sotto molti punti di vista, in tutto ‘sto casino sono un privilegiato, anzi, vorrei che mi lasciassero in telelavoro fino alla pensione. Vivo praticamente in campagna, quindi se esco a farmi una passeggiata in mezzo alle pecore non vengo fermato dalle guardie. Ho abbastanza spazio da potermi isolare senza essere forzato a quel costante contatto col coniuge che, non appena

Continua a leggere
« Vecchi articoli