Vai al contenuto

Zakk Wylde chiama il nuovo figlio ‘Sabbath’

11 luglio 2012

Oh, cazzo volete. Lui è Zakk Wylde è può fare quello che vuole. È una persona seria, mica come noialtri stronzi che, a un’età alla quale i nostri nonni mandavano i pargoli alle scuole medie dopo essere usciti vivi da una guerra mondiale, non abbiamo ancora fatto nulla di costruttivo per la società, a parte tentare di convincere la Norwegian Air Shuttle a mettere la faccia di Euronymous sulle code degli aerei. Zakk, invece, continua a donare virgulti alla Grande Nazione Americana. Il piccolo Sabbath Page Wielandt, nato lo scorso 4 luglio (il 4 LUGLIO, attenzione, secondo me hanno fatto un cesareo apposta perché vedesse la luce quel giorno), è il suo quarto figlio. Fonte, as usual, Blabbermouth. Il secondo si chiamava Hendrix. Gli altri due hanno nomi relativamente più normali. E non penso abbia manco avuto troppe discussioni in merito con la moglie, giacché la signora Wylde all’anagrafe risulta come Barbaranne. Tutto attaccato. Come la canzone dei Beach Boys. Chissà se un giorno troverò una donna che si chiama, chessò, Persecution Mania. Mi accontento anche di una Reek Of Putrefaction. Reek Of Putrefaction in Russo. E se nasce una bambina poi la chiameremo Carcass.

22 commenti leave one →
  1. 11 luglio 2012 11:22

    certo che trovarne una che si chiama “Sodom”…

    Mi piace

  2. Arkady permalink
    11 luglio 2012 12:16

    beh se dobbiamo proprio esser puntigliosi, c’è da dire che il Sabbath altro non è che il giorno di riposo in alcune religioni o cose cosi, quindi per quando mi riguarda il buon vecchio barbuto panzone muscoloso di Zakk ha chaimato suo figlio Domenico che fa poco metal….poteva chiamarlo The Wizard

    Mi piace

  3. 11 luglio 2012 14:41

    Io mio figlio vorrei chiamarlo “The Great Southern Trendkill”, ma ancora non sono riuscito a trovare una scoppiata sufficientemente scoppiata da accettare una cosa simile.

    Mi piace

  4. jay jay permalink
    11 luglio 2012 16:13

    io ho già deciso i nomi dei miei 4 figli e persino le alternative nel caso vengano femminuccie. il primo figlio sarà RENEGADE. in caso di femminuccia la chiamerò molto semplicemente IRENEGADE. il secondo pargolo sarà powerade (variante: pawaahrade) il terzo gatorade e il quarto BAM BAM che ha molteplici interpretazioni. in caso di femminuccie le chiamerò CAIPIRINHA, CAIPIROSKA, e, dubbio amletico, sono indeciso tra guida oppure scuola. ( aspettando i suoi 18 anni e le sue prime lezioni di guida)

    Mi piace

  5. Nervi permalink
    11 luglio 2012 16:40

    Mio figlio lo chiamerò Peter Steele, a costo di cambiare cognome.

    Mi piace

  6. Riky permalink
    11 luglio 2012 20:30

    I musicisti e gli artisti in generale, sono esattamente come i veri marinai: a bordo ti lasciano a bocca aperta per la perizia e la bravura, a terra non fanno altro che tremende belinate…

    Mi piace

  7. fredrik permalink
    11 luglio 2012 23:00

    ma sto zotico bigotto e baciapile sa cosa vuol dire sabbath al di là dell’arcinota band?

    Mi piace

  8. sergente kabukiman permalink
    11 luglio 2012 23:35

    lui può

    Mi piace

  9. funambolo permalink
    12 luglio 2012 09:36

    Ciccio hai avuto una fidanzata che si chiamava Gisela, quindi hai già un curriculum di tutto rispetto

    Mi piace

    • 12 luglio 2012 11:07

      E’ vero, l’avevo citata in una recensione dei Sodom, poveraccia. Comunque, ragazzi, in questi giorni mi state sconvolgendo per la quantità di cose che ricordate dei nostri discutibili scritti sul ms cartaceo, anche perché in molti casi è roba che avevamo completamente dimenticato (io avevo rimosso del tutto le proteste contro il 6 ai Nile), sono commosso

      Mi piace

      • 12 luglio 2012 15:22

        io non ricordo neanche che ho mangiato il giorno prima, ogni giorno mi sembra di essermi risvegliato dal matrix

        Mi piace

      • sergente kabukiman permalink
        12 luglio 2012 16:28

        era la recensione di lords of depravity,io(come penso gli altri)ancora rileggo numeri di MS del 2007 o chissà quale anno

        Mi piace

      • 12 luglio 2012 18:33

        io praticamente li rileggo con frequenza trimestrale, mica ti ricordi il numero su cui era quella rece? Comunque a proposito di memoria la mia è veramente pessima oltre che compromessa, ma ho una particolare attitudine nel ricordarmi le stronzate.

        Mi piace

      • 13 luglio 2012 01:49

        non ho per ovvi motivi del cazzo la recensione sotto mano ma il punto verteva sul fatto che tom angelripper era un minatore e quindi sapeva come andava la vita…e poi era una cosa tipo “ecco, io fino a poco tempo fa sono stato con una ragazza che si chiama Gisela (ovviamente siamo rimasti amici perchè io ascolto i Sodom e ci capisco della vita). ora, se se io ascoltassi gli opeth, mi dovrei trovare una che si chiama Melinda, ed ovviamente non la trovo(o simile)e quindi starei depresso…”…per non parlare del seguito sulle ragazze acqua e sapone con il culo grande che ne sanno di sodomia e la parte sui cetacei(amati tanto dal sempiterno Ciccio che da Tommaso Rippangeli…)

        Mi piace

      • 13 luglio 2012 09:13

        che meraviglia, il ragionamento non fa una piega.

        Mi piace

  10. Capitan Impallo permalink
    12 luglio 2012 14:12

    Bazzeccole, al mio batterista sta per nascere un figlio e ha deciso di chiamarlo di 2° e 3° nome “Phil” e “Anselmo”. Perlomeno fra 15/16 anni sta cosa lo aiuterà un casino a rimorchiare fra le metallarine del futuro

    Mi piace

  11. funambolo permalink
    12 luglio 2012 21:09

    anch’io li rileggo con una certa frequenza, dovremmo fare un sondaggio tra i” vecchi” per eleggere il miglior numero di metal shock, o la miglior copertina, o la miglior recensione, sarebbe figo

    Mi piace

Trackbacks

  1. Lo split (de facto) dei THE HAUNTED: a pensar male si fa peccato ma… « Metal Skunk
  2. BLACK LABEL SOCIETY: in streaming un po’ di cazzotti per tutti | Metal Skunk
  3. Basta con ‘sta storia della reunion dei Pantera, non se ne può più | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: