Dave Ellefson è un rattuso

“Excuse me but my eyes are up here./ Yeah, but your boobs are down there” (Psychostick).

Parlare a una donna senza guardarle le tette è una di quelle arti che si imparano con il tempo, l’esperienza e un pizzico di zen. Dave Ellefson, a 47 anni suonati, ancora non ci riesce. I più attenti ricorderanno il video pubblicato un po’ di tempo fa dove il bassista dei Megadeth spiegava a una procace giornalista la sua meravigliosa vita da cristiano rinato lanciandole, nel frattempo, insistenti occhiate al davanzale. Il nostro futuro pastore luterano ci è ricascato nel backstage del Gigantour con la povera Cristina Scabbia che, visibilmente in imbarazzo, al minuto 0:18 è costretta ad alzarsi il vestito sul seno per metterlo al riparo dagli intensi sguardi di Ellefson che, come si dice a Cagliari, la svisa a tipu radiografia.

E che cazzo, Dave, se proprio non gliela fai comprati un paio di occhiali da sole.

16 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...