Suore ucraine che si slinguazzano: il singolo dell’estate

La avevamo accolta con ingiustificata diffidenza ma ormai Radikult, la formidabile hit da spiaggia contenuta nell’ultimo capolavoro dei Morbid Angel, ci ha conquistato e sono giorni che non riusciamo ad ascoltare altro. Proprio mentre non riuscivamo a deciderci tra Deicide e Alestorm, ci era parso di aver finalmente trovato la canzone dell’estate definitiva del 2011, quella che avrebbe accompagnato le nostre scorribande vacanziere ai mari e ai monti, che sarebbe stata la colonna sonora di tanti gioiosi momenti conviviali e che tra anni avremmo collegato al ricordo sbiadito di un amorazzo agostano (e quanto sarebbe bello poter dire a una donna: “senti, stanno suonando Radikult, la nostra canzone“?). Niente da fare, ragazzi, la partita per l’ambito premio “un disco per l’estate” di Metal Shock non è ancora conclusa. A convincerci a riaprire i giochi è stata Tak, Kurwa, l’irresistibile singolo dei Semargl, black metaller ucraini che, dopo quattro full length, hanno compreso che la vita non è fatta solo di face painting e bracciali borchiati ma anche di un beat accattivante e un bel po’ di sana gnocca. Il pregevolissimo video che potrete ammirare alla fine del post fa pendere l’ago della bilancia decisamente dalla loro parte per via della presenza di strappone (s)vestite da suore che si slinguazzano (siamo gente attenta ai contenuti, noi).

La band si definisce oggi satanic pop metal (alé). Sulla homepage del loro sito ufficiale ci informano subito che “Kurwa” in polacco significa “puttana”. Il titolo del tormentone che farà furore su tutti i litorali del globo significa quindi “Sì, puttana”. Il pezzo è dedicato ai fan polacchi, che sicuramente si sentiranno onoratissimi, ed è scaricabile gratis sempre sul sito ufficiale, insieme a una versione più porcellona del magnifico video di cui sotto. E adesso scateniamoci in pista: KILL A COP – COP, KILL A, KILL A C… Ops, scusate, mi ero confuso: TAK  KURWA, TAK! TAK  KURWA, TAK! TAK  KURWA, TAK… A Mandrà, vai cor tango! (Ciccio Russo)

9 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...