Tag Archives: KILL A COP – KILL A – KILL A – KILL A COP!

The Radikult Effect: ‘Kingdoms Disdained’, la stroncatura

In fondo me lo aspettavo. Era la scelta più logica, e non mi sento di biasimare nessuno per questo. Parlo naturalmente del “ritorno” alle origini dei Morbid Angel. Sì perché Illud non è stato solo il ground zero della band americana, ma anche un disperato grido d’aiuto di tutto il movimento death metal, agonizzante in un’epoca di sterilità stilistica in cui ormai

Continua a leggere

Sempre merda è! Sì, ma alla parmigiana

Vi ricordate del fantasmagorico album di remix promesso dai Morbid Angel, vero? Signori e signorini, come direbbe la zingara della metro B, ecco a voi il trailer: Questo capolavoro annunciato conterrà ben 39 pezzi (tutti da Illud Divinum Insanus, nessuna versione jungle di Maze Of Torment, mi spiace) riletti da altrettanti esponenti della scena electro/industrial/stocazzo, tra cui Laibach, Combichrist, Treponem Pal

Continua a leggere

The radikult are here to stay, yay!

Sono così emozionato che quasi non riesco a scriverlo: noialtri ancora non siamo riusciti a riprenderci del tutto da Illud Divinum Insanus che i Morbid Angel, bam, ti annunciano l’imminente pubblicazione di UN ALBUM DI REMIX! Spettacolo. La Season Of Mist, invece di denunciarli per danni morali e falso ideologico, farà uscire il disco, senza dubbio destinato a ridefinire da zero i

Continua a leggere

Too extreme!

I metallari sudamericani, si sa, sono i più calientes del mondo. Lo dimostra il video di cui sopra, dove alcuni fan cileni dei Morbid Angel travolgono la security del Teatro Teletòn di Santiago, sicuramente fomentati dal mantra anarco-insurrezionalista KILL A COP, KILL A KILL A KILL A COP della oramai immortale Radikult. Se l’11 settembre 1973 gli uomini rimasti fedele

Continua a leggere
« Vecchi articoli