Vai al contenuto

Bellicosi da sbellicarsi: SABATON – The Great War

3 agosto 2019

brs-sabaton-the-great-war_580624e1-f559-419b-ae25-1ab729b2e31c_800x.jpg

“Il prossimo album dei Sabaton sarà il loro capolavoro, e noi lo faremo uscire giusto in estate. Perché una mossa del genere? Perché andremo ad anticipare di qualche settimana gli Slipknot, un po’ come avere il Grande Fratello in prima serata e giusto qualche commedia italiana degli anni Novanta su tutte le altre emittenti: un assoluto trionfo in termini di visibilità, share, condivisione laddove nessuno pensa di poter vendere copie. Balle! Daremo loro qualcosa da mettere di sottofondo alle partite a racchettoni, alla piña colada, alla brezza dell’Adriatico. E poi celebreremo le gesta dei caduti e quelle dei vittoriosi ai tempi del più sanguinolento dei conflitti mondiali, rendendo onore al Barone Rosso e riempiendo i testi delle canzoni di date, così da farli rassomigliare a una dichiarazione dei redditi”.

“Più numeri che parole, avremo versi che diranno cose tipo IN THE DRAFT OF 1917, A MAN FROM TENNESSEE – INTERVENE 1918, ALL THE WAY FROM TENNESSEE. I Marduk hanno fatto i veri quattrini con i temi bellici, e noi ci metteremo l’accento davanti a un bacino d’utenza molto più grande rispetto al loro ridicolo black metal da piccoli club fumosi! Vogliamo inoltre che i concerti si manifestino come un autentico campo di battaglia, con metallari accorsi da ogni angolo del mondo che si contenderanno le prime file nel fango nonostante la calura, o magari in preda a un doloroso piede da trincea: dovranno arrivare vicini ai loro beniamini per godere di un simile spettacolo! Agli Amon Amarth lasciamo fuoco e fiamme, ai Sabaton l’eleganza delle milizie dislocate sul palco, il tutto in un’esclusiva aria di celebrazione! Magari Sergio Mattarella potrebbe occuparsi di un discorso introduttivo, che si concluderà proprio con le prime note di The Future Of Warfare. Tanto quello fa”.

“Estetica! Estetica! Estetica! Joakim Broden dovrà andarsene in giro con una canottiera uguale alla fiancata bombata della Citroen C4 Cactus: lo vogliamo blindatissimo come per le grandi occasioni, sarà il nostro juggernaut! Ci metteremo dentro anche un titolo degno dei peggiori Rage, che ne dite di The End Of The War To End All Wars? Secondo i miei calcoli non passerà molto prima che The Great War irrompa in vetta alle classifiche tedesche, sarà un po’ come con Nightfall In Middle Earth ma stavolta all’ennesima potenza! E se fa schifo al cazzo? Beh, di che vi preoccupate, di ciccia al fuoco ve ne abbiamo data talmente tanta che si potrà tranquillamente permettere di fare schifo al cazzo. Anche The Last Stand faceva schifo al cazzo, ma non arrivò affatto in sella a un fiammeggiante Little Willie!”

“Mi scusi direttore, e la musica? Vuole per caso altra cocaina?”

“Ma sì, dimenticavo, la musica. Giovanotto, pensi che nel 2019 importi ancora a qualcuno della musica? Gli daremo in pasto una cinquantina di singoli, uno di questi avrà la strofa in crescendo come Breaking The Law e i numeri dappertutto, e un altro la melodia portante scippata da Electric Eye. L’importante sarà far memorizzare loro i pezzi, ed è per ciò che saranno tutti uguali. Memorizzato uno, memorizzati tutti! E ora vedete di ordinare qualche cartucciera a poco su Wish, perché c’è da girare dei gran videoclip!” (Marco Belardi)

 

10 commenti leave one →
  1. Blughero permalink
    3 agosto 2019 13:37

    Questi è almeno da Carolus Rex che sono infognati peggio di una pantegana obesa.

    Mi piace

  2. weareblind permalink
    3 agosto 2019 14:00

    Ma, ascoltato 4 volte, insipido.

    Mi piace

  3. 3 agosto 2019 14:47

    I Sabaton sono una cagata pazzesca.

    BLACK METAL ULTRAS e buona estate a tutti.

    Piace a 2 people

  4. 3 agosto 2019 16:02

    Grazie al cielo c’è ancora qualcuno che ha il coraggio di dire che i Sabaton sono diventati una grossa macchina da marketing e meme, con canzoni insulse come gli altri loro epigoni vichinghi che citi. Fossero il classico gruppo power che ogni tanto rispunta fuori con un disco tutto uguale con la solita normale fanbase sarebbero anche giustificabili, ma l’eco mediatica che hanno proporzionata alla qualità dei dischi è oltremodo allucinante. Il metal sta diventando questo? Seppur sia un genere sempre molto influenzato dall’estetica ne stiamo raggiungendo il parossismo? Boh vabbè, torno a sentirmi l’ultimo dei Lunar Shadow.

    Piace a 2 people

  5. Andrew 'Old and Wise' permalink
    4 agosto 2019 01:29

    Sono divertenti, sempre uguali a loro stessi o quasi, e NON sono metal

    Mi piace

  6. Qwertyone permalink
    4 agosto 2019 22:11

    Il sito mi é capitato fra i consigliati di Google che, a quanto pare ha deciso di farmi perdere tempo, accontentiamolo!
    A parte l’autore del post, che é il solito bimbo quindicenne con problemi di sicurezza che si nasconde dietro lo schermo ascoltando varg,slipNOT e altri strillatori, l’articolo é scritto male, e senza argomentazioni decenti, in più il linguaggio da maiale non migliora le cose, ma ciò che mi fa pena sono i commentatori. Quarantenni insoddisfatti fermi alle loro patetiche infanzie piene di fascisti che strimpellavano con la chitarra di papà. Gente RASSEGNATEVI, ormai le persone naturali preferiscono canzoni che vengono fatte con un ritmo,non strimpellando a caso. Non sono fan dei sabaton, ma almeno loro sono decenti. Passo e chiudo. Ah non leggo ne rispondo,non ho molto da perdere, quindi versate pure qua lacrime \_/

    Mi piace

  7. Fredrik DZ0 permalink
    4 agosto 2019 22:37

    che brutta fine il power metal europeo. ma ci vedete sta schifezza nella vostra discografia, magari vicino a un pile of skulls o un battalions of fear? io neanche se me lo regalano.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: