Monthly Archives: novembre 2015

GATTINI CONTRO L’ISIS: Freedom Call // Dragonhammer @ Jailbreak, Roma, 20.11.2015

Non vorrei ripetermi, ma la vita è davvero una merda. Non solo viviamo sprofondati in questa buia valle di lacrime, costretti a viaggiare un’ora su scatole di sardine semoventi per andare al lavoro e guadagnarci così i biglietti della metro per andare al lavoro anche il giorno successivo, ma adesso ci sono anche i terroristi islamici che ci vogliono far

Continua a leggere

Crisi di mezza età: FIRESPAWN – Lucifer Has Spoken (Century Media)

C’erano una volta, nei ruggenti anni ’90, i supergruppi svedesi, quando i giovini metallari (grazie anche ai sussidi statali, raccontavano alcuni di loro nelle interviste), suonavano in sei o sette gruppi contemporaneamente, la maggior parte dei quali valeva l’acquisto. Gli Unanimated erano un side-project postlavorativo, per dire. Con una tradizione del genere, ci si aspetterebbe qualcosa di più eccitante da

Continua a leggere

MOTLEY CRUE – Motley Crue (1994)

Bistrattato. Distrutto. Sopravvalutato. Deriso. Quattro aggettivi che possono descrivere le reazione della “stampa specializzata” all’uscita del disco dei Crue che vide la luce in piena era grunge, e che molti conosceranno come “l’album senza Vince Neil” della band di Los Angeles, oppure “quello con Corabi”. Devo premettere che sono poche, pochissime, le band che per me hanno significato quanto i

Continua a leggere

ELDRITCH – Underlying Issues (Scarlet)

I nostrissimi sono giunti alla loro decima prova, dopo un corso di carriera lungo oltre vent’anni, con Underlying Issues, un album che sicuramente piacerà ai fan degli Eldritch. Di solito, frasi come queste non significano un bel niente. Se, infatti, avessi detto che The Book of Souls era un album che sicuramente sarebbe piaciuto ai fan degli Iron Maiden, la cosa avrebbe suonato come una

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »