Skip to content

E CHI SE NE FREGA #12

16 dicembre 2016

david-draiman-z-disturbed-nie-sadze-zeby-prawdziwy-rock-umarl_article

I Disturbed si giocheranno il Grammy per la ‘Best Rock performance’ con Beyoncé

David Draiman: è “strano” giocarsi il Grammy con Beyoncé

David Draiman ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath

Dave Mustaine ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath

Reso il giusto tributo al nume tutelare della nostra consueta rassegna dei titoli più stupidi, inutili e surreali pubblicati da Blabbermouth, ora vorrei concentrarmi su una notizia in realtà serissima che mi premeva molto approfondire:

Gli ex Morbid Angel David Vincent e Tim Yeung si riuniscono negli I Am Morbid

I Morbid Angel of Fire, insomma. Come saprete, nonostante lo straordinario successo di pubblico e critica raccolto dallo splendido Illud Divinum Insanus, uno dei pochi album davvero rilevanti e creativi partoriti dalla scena heavy metal negli ultimi vent’anni, il codardo Trey Azagthot, rinnegando totalmente quella filosofia hardcore radikult nella quale un po’ tutti avevamo imparato a credere, si è ripreso il bigio (I got used to) Steve Tucker e si è separato dagli altri tre membri della formazione che incise l’opera magna di cui sopra. Purtroppo Vincent e il batterista hanno dimostrato altrettanta pavidità: il loro nuovo progetto I Am Morbid si limiterà a suonare pezzi tratti dai quattro primi dischi dei Morbid Angel invece di dare ai fan quello che desiderano davvero: l’esecuzione integrale di Illud Divinum Insanus. Qua sotto una fotografia che testimonia, qualora non fosse già evidente a tutti, il torbido sodalizio carnale tra il maturo frontman e il giovane ladyboy, nonché il loro coinvolgimento nell’affare Pizzagate.

pizzagate

James Hetfield spiega le ragioni per le quali ha lasciato Instagram

Il cantante dei Papa Roach perde il passaporto in Colombia

A Phil Rudd piacerebbe moltissimo suonare di nuovo con gli Ac/Dc

Quali Ac/Dc?

Le Butcher Babies combinano i Black Sabbath e gli Slipknot per creare un loro suono

Che bello.

Il cantante degli In Flames: dopo oltre vent’anni di fare musica, abbiamo un suono

E fa pure schifo.

Sebastian Bach mette in dubbio che Nikki Sixx abbia tenuto davvero un diario ai tempi della sua dipendenza da eroina

Su Sebastian Bach si potrebbe fare una puntata a parte, dato l’interesse morboso con cui Blabbermouth segue i suoi imbarazzanti scazzi via Twitter (o via Blabbermouth) con altri musicisti altrettanto vittime della crisi di mezza età. A titolo di cronaca, di recente Bach si è vantato di aver soffiato una volta la donna a Brad Pitt e ha sostenuto che il suo manager starebbe parlando con quello degli Skid Row per una possibile reunion. Intanto gli Skid Row hanno annunciato di aver preso l’ex cantante dei Dragonforce.

Kid Rock sta vendendo magliette di Donald Trump

LE VOGLIO.

kidrocktrump1

Ozzy Osbourne e Sharon rinnoveranno i loro giuramenti matrimoniali

Rimando alla scorsa puntata chi fosse interessato alle vicissitudini coniugali di Ozzy, piantato dalla moglie perché, a quanto pare, la tradiva con più donzelle contemporaneamente.

I Foo Fighters incideranno un nuovo disco a un certo punto

Senza fretta, non vi preoccupate.

I Nickelback chiedono alla polizia canadese di rimuovere il post nel quale minacciano di punire con l’ascolto della loro musica chi guida ubriaco

Al posto loro, su questo meme di essere la peggiore band del mondo ci giocherei con maggiore autoironia.

Blaze Bayley: i miei problemi mentali mi hanno reso più difficile affrontare la pressione del fare parte degli Iron Maiden

In realtà nell’articolo racconta che era caduto in depressione dopo essere stato cacciato dai Maiden. E grazie al cazzo, direi. Uno degli ineffabili commentatori di Blabbermouth ha replicato, giustamente, che i British Lion dimostrano che anche Steve Harris soffre di problemi mentali. Vi salutiamo con il video della nuova canzone natalizia di Blaze Bayley, al quale continuiamo tutti a volere molto bene. (Ciccio Russo)

 

14 commenti leave one →
  1. Cattivone permalink
    16 dicembre 2016 10:42

    Quando tutti impareremo a voler bene a Blaze Bailey il mondo sará un posto migliore.
    Le magliette di Trump sono epiche.

    Liked by 1 persona

    • AndreaGnarluz permalink
      16 dicembre 2016 11:26

      Io ne voglio una con scritto “Trump! Un Porco Presidente! Pallottole per tutti!”

      Mi piace

      • Blackwolf permalink
        16 dicembre 2016 19:32

        “Pallottole per tutti” è alla base della vera democrazia e libertà, in cui ogni vero americano dovrebbe credere e sostenere orgogliosamente e ciecamente!

        Liked by 1 persona

  2. Cpt. Impallo permalink
    16 dicembre 2016 10:48

    Attendo ogni nuova puntata di questa rubrica come Lou Reed attendeva il suo spacciatore

    Liked by 1 persona

  3. 16 dicembre 2016 10:48

    io avevo letto che secondo Sebach, il suo manager e quello degli Skid Row, si sono visti per parlare. Senza specificare l’argomento. A me piace pensare che si siano visti a pranzo e abbiano passato due ore piene a mangiare e bere come porci e a sghignazzare prendendolo tantissimo per il culo per quanto è ingrassato e sfatto e su quanto sia divertente fargli credere che questa reunion sia veramente possibile

    Mi piace

  4. Pesso permalink
    16 dicembre 2016 11:05

    Ma sai che non è nemmeno brutta sta canzone natalizia di Blaze? Cioè insomma, se non ti soffermi troppo a pensare a cosa sta cantando, a come è vestito e al fatto che è una canzone natalizia (e quindi analizia per definizione), è piuttosto catchy!

    Mi piace

  5. MorphineChild permalink
    16 dicembre 2016 11:14

    Blaze for life. La canta anche bene, la canzoncina natalizia. Su tutti gli altri stendiamo un velo pietoso, se Renzi non avesse inflazionato il termine rottamare, lo userei. Il giovane ladyboy però mi ha fatto spaccare

    Liked by 1 persona

    • 16 dicembre 2016 13:38

      Trashissima la canzone di bailey. Poi vedere l’omino michelin vestito da babbo natale e roba notevole.

      Lui si vede che è si diverte sinceramente. Porello avrebbe meritato fortuna migliore.

      Per me canzone da top ten di fine anno! 😆

      Mi piace

    • Blackwolf permalink
      16 dicembre 2016 19:30

      Cavolo, a lady boy, stavo cadendo dalla sedia anch’io!!!

      Mi piace

  6. sergente kabukiman permalink
    17 dicembre 2016 11:28

    ciccio hai sbagliato nome, sono i morbid angel of fire a.d.

    Mi piace

  7. 19 dicembre 2016 13:48

    ah. comunque i Big Daddy Dave’s Morbid Angel avranno alla chitarra Bill Hudson dei Circle II Circle, altro famoso ladyboy brasiliano. Dave è un intenditore

    Mi piace

Trackbacks

  1. WARBRINGER – Woe to the Vanquished | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: