Tag Archives: the radikult are here to stay – YAY!

E CHI SE NE FREGA #12

I Disturbed si giocheranno il Grammy per la ‘Best Rock performance’ con Beyoncé David Draiman: è “strano” giocarsi il Grammy con Beyoncé David Draiman ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath Dave Mustaine ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath Reso il giusto tributo al nume tutelare della nostra consueta rassegna dei titoli più stupidi,

Continua a leggere

MORBID ANGEL: il codardo Trey Azagthoth si riprende Steve Tucker

Trey is excited to announce that he and Steve Tucker are working together again for Morbid Angel and the next record will certainly be an amazingly sick world beater (dalla pagina facebook dei Morbid Angel). Ma vaffanculo, vah (reazione a caldo del sottoscritto). Leggo sull’internet che Trey Azagthoth si è ripreso Steve Tucker (nel frattempo datosi da fare con i noiosissimi

Continua a leggere

Les radikult sont là pour rester: The CNK

Il concetto di hardcore radikult introdotto dai Morbid Angel con la celebre hit dell’estate presente in quel capolavoro della stramadonna di Illud Divinum Insanus, disco che noi tutti, vinte le iniziali perplessità, abbiamo imparato ad amare, in un primo momento era parso simile a un noumeno kantiano: il nostro cervello provava a renderlo pensabile pur non essendo in grado di afferrarlo. Dopo

Continua a leggere

GENITORTURERS – 120 Days Of Genitorture (Capitol, 1993)

Quando un sodalizio sentimentale diventa (anche) sodalizio artistico, o viceversa, può accadere di tutto. La storia del rock non è avara di coppie che hanno fatto faville anche in studio e sul palco, come Thurston Moore e Kim Gordon o, che ne so, i White Stripes. L’esempio più sciagurato resta sempre invece quello di John & Yoko. Ogni volta che

Continua a leggere
« Vecchi articoli