Vai al contenuto

A farewell to the electric gypsy [Bernie Tormè 1952-2019]

19 marzo 2019

C’era una volta un ragazzo iperattivo di Dublino. Uno che aveva poche certezze nella vita, ma ben solide. Queste certezze si chiamavano Jimi Hendrix, Rory Gallagher e Gary Moore, che influenzarono lo stile di questo funambolico chitarrista irlandese, al secolo Bernand Joseph Tormey. Il quale poi arrivò al salto di qualità, trasferendosi a Londra, sia da solo che con Ian Gillan, con cui infilò una serie di successi nelle classifiche britanniche che ebbero l’apice nel bellissimo Future Shock, giunto fino al numero 2 delle top ten dell’epoca.

Tutto ciò gli fruttò la chiamata di Ozzy per sostituire niente meno che Randy Rhoads. La permanenza fu breve, viste anche le differenze stilistiche tra i due: più classico il povero Randy, più blues Bernie Tormè. Uno stile che mal si adattava alle esigenze del Madman.

È una tristissima notizia, almeno per il sottoscritto, la scomparsa di questo artista a soli 66 anni a causa di una grave forma di polmonite. Non solo per me, ma anche per coloro che hanno amato quel suono elettrico ed elettrizzante che, sebbene mutuato da anni e anni di culto dei grandi bluesman, era talmente elastico ed eclettico da raccogliere, come una striscia di nastro adesivo può fare con la polvere, elementi di tutti gli stili vissuti in quegli anni, dal punk di fine anni Settanta all’heavy metal degli anni Ottanta, in maniera mai banale e sempre con grande gusto.

Che la terra ti sia lieve, Bernie. Artista sempre troppo sottovalutato ma brillantissimo. (Piero Tola)

3 commenti leave one →
  1. AndreaFuturoExChitarrista permalink
    19 marzo 2019 14:35

    Avevo scaricato un bootleg con Ozzy per sentire come suonasse le cose di Randy…
    e se la cavava bene .. ma aveva uno stile troppo diverso ..
    un grande grandissimo chitarrista ..

    Mi piace

    • Piero Tola permalink
      19 marzo 2019 16:40

      Avevo sentito pure io quello. Unica apparizione di Bernie Torme con Ozzy. Dopo quella arrivo’ Brad Gillis

      Mi piace

  2. weareblind permalink
    19 marzo 2019 22:11

    66 ragazzi, ma come si fa?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: