Skip to content

I Rammstein fanno causa al governo

9 aprile 2016

angelamerkelbeermain

A lanciare la notizia è Deutsche Welle, il portale giornalistico sulla Germania in lingua inglese controllato dalla Ard, la Rai tedesca. I Rammstein hanno chiesto 66 mila euro di danni alla Bundesprüfstelle für jugendgefährdende Medien (un’agenzia del governo il cui nome, tradotto, suonerebbe come “Dipartimento federale per i media nocivi per i giovani”) per aver censurato, all’epoca dell’uscita, la copertina originale di Liebe ist für alle da, nel 2009. L’artwork ritraeva la band intorno a un catafalco in procinto di cibarsi di una fanciulla nuda ivi stesa con Till Lindemann pronto a menare un colpo di mannaia sulla malcapitata. L’agenzia la giudicò “immorale” e “brutalizzante”. I Rammstein furono costretti a distruggere 85 mila copie del cd e a ristamparlo con una nuova copertina che, nel nome della fuck you attitude, rappresentava solo la stanza con il catafalco vuoto, senza né la band né la ragazza. Il disco, inoltre, era stato “messo all’indice”, il che significava serie limitazioni pubblicitarie e, secondo il loro studio legale, minori vendite, almeno per i primi sei mesi, dopo i quali la corte regionale di Stoccarda annullò il verdetto del dipartimento in quanto non rispettava la libertà artistica dei Rammstein. Secondo il, diciamo, Tar del Baden-Württemberg, “la marziale ed esagerata rappresentazione della violenza è un marchio di fabbrica della band e questo genere di rappresentazioni sono così distorte da non poter essere considerate ‘eccessi di violenza realistici‘. Quello che non si capisce è perché il gruppo abbia fatto causa dopo sette anni. Se avete bisogno di soldi per ristrutturare casa, cacciate un nuovo disco, che diamine. L’udienza è prevista in estate.

liebeistfuralleda

Se negli Stati Uniti il sangue non è un tabù, puoi tenere in giardino un mortaio antiaereo ma se si vede un capezzolo in televisione è un troiaio, in Germania è il contrario. I teutonici sono rilassatissimi in materia di sesso ma hanno qualche problemino in più con la rappresentazione della violenza, per ragioni storiche che sarebbe complesso sviscerare ma avrete presenti. Molti di voi ricorderanno la faccenda dei primi dischi dei Cannibal Corpse banditi e la stessa band che non poteva suonare dal vivo i brani di quegli album. Adesso, tuttavia, la situazione dovrebbe essersi tranquillizzata su quel fronte. Già dieci anni fa nei negozi crucchi il vinile di Tomb of the mutilated con la copertina originale lo avevo visto. Quantomeno ai Rammstein in Germania non potrà mai capitare di essere “arrestati per comportamento lascivo” come accadde a Lindemann e Flake nel ’99 nel Massachussets perché avevano simulato sul palco sesso anale con un fallo finto come spesso fanno quando suonano Buck Dich. (Ciccio Russo)

 

10 commenti leave one →
  1. 9 aprile 2016 17:25

    Logica vuole che, se volutamente spingi la tua immagine ai limiti per pura provocazione, se poi ti censurano non puoi andare a piangere come un ragazzino…

    Mi piace

    • weareblind permalink
      11 aprile 2016 10:51

      Uhm uhm e no. Un paese avanzato e civile non può decidere moralmente. Dopo che hai provocato, il problema qual è? Chi decide e con che logica censurare? E’ necessario decidere a quale fascia di età proporre il prodotto, ma solo quello. Censura mai. E bada che i Rammstein per me sono zero, perché ci vedo solo fumo e zero arrosto.

      Mi piace

      • gim dagli occhi verdi permalink
        27 aprile 2016 12:31

        me lo traduci in italiano corrente? cosa vuol dire ” Un paese avanzato e civile non può decidere moralmente”? crozza?

        Mi piace

      • weareblind permalink
        27 aprile 2016 12:50

        Gim, è molto semplice. Ciò che non è vietato per legge è concesso. E la legge è scritta. La morale è diversa da persona a persona, quindi la sua applicazione è al 100% personale, contraddittoria, diversa per ogni individuo, non oggettiva ma interpretabile, quindi è la morte del diritto.

        Mi piace

  2. 9 aprile 2016 17:49

    Dipartimento federale per i media nocivi per i giovani. Eccola qua, l’Europa migliore.

    Liked by 1 persona

  3. El Greco permalink
    9 aprile 2016 23:59

    i kiss in germania utilizzano un logo con le due s leggermente diverse da quello solito

    Mi piace

  4. weareblind permalink
    11 aprile 2016 08:36

    Bah, 7 anni dopo e per 66/85 = 0,77 euro/copia?

    Mi piace

  5. gim dagli occhi verdi permalink
    27 aprile 2016 12:36

    vabbe’ ma in cermania sono sotto occupazione stalinista/capitalista da 80 anni, gli hanno fatto il lavaggio del cervello con le balle infinite, come le infinite riparazioni, sullo sterminio, le lampade fatte con la pelle umana, mengele e tutto il ciarpame anti-tedesco.
    bella poi la cosa che la cermania avrebbe un “problema” con la violenza..e certo, bruciavano 4 corpi in 20 minuti! LOL
    effettivamente sono guerra dalla meta’ del 1700
    ah no, aspe’, quelli sono gli us of a

    Mi piace

Trackbacks

  1. HELLFEST 2016 – 17/19 giugno, Clisson, Francia | Metal Skunk
  2. Avere vent’anni: luglio 1997 | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: