Tag Archives: Luca Turilli’s Rhapsody

THE POLITICS OF METAL SKUNK – Secessionismo? Noi metallari ci siamo già passati

Guardare un telegiornale nel 2017 vuole dire un sacco di cose, ma sono sempre le stesse: una bordata di ottimismo via etere che giunge a noi sotto forma di terrorismo, vaccini, migranti, buche nell’asfalto romano, missili coreani e – solo ultimamente – la parola indipendenza. Che gran casino che è scoppiato in Spagna, e la cosa da noi ha pure avuto una

Continua a leggere

Ammirate i maschioni del gruppo (Luca Turilli come Adriano Celentano)

Mi ero perso l’uscita del nuovo album dei Luca Turilli’s Rhapsody, che è uscito a giugno, ma noi comunque ne parliamo ora perché so che tanto ci volete bene lo stesso. Prometheus (Symphonia Ignis Divinus) è esattamente il tipo di disco che ci si aspettava dal Turillone nazionale, e che di sicuro si sperava facesse, con tutte le caratteristiche tipiche che qui

Continua a leggere

Radio Feccia #16

Testi di Charles e Ciccio Russo Il Turillone nazionale ci offre un’altra anticipazione dal nuovo album Che si chiamerà Prometheus, Symphonia Ignis Divinus Insanus. Dai, scherzo, senza Insanus. Però suonava bene. Il teaser, tutto strumentale, mi ha fatto immediatamente pensare a una roba tipo Concerto Suite for Electric Guitar and Orchestra in E flat minor Opus1, ve la ricordate? Io sono quello meno

Continua a leggere

RHAPSODY e PRIMAL FEAR e le rispettive concezioni del metallo

I Luca Turilli’s Rhapsody hanno debuttato (…) quest’anno con Ascending To Infinity, recensito dal sottoscritto qui. A qualche mese di distanza dal primo video Dark Fate Of Atlantis il chitarrista giuliano ce ne confeziona un altro per Clash Of The Titans, che potete vedere qui sotto. La clip è firmata da Owe Lingvall, già autore dell’ultimo video dei Meshuggah nonché

Continua a leggere

Luca Turilli’s RHAPSODY – Ascending To Infinity (Nuclear Blast)

Non so se conoscete Liege Killer di Christopher Hinz, tradotto in Italia come Il Risveglio del Paratwa. È il primo di una serie di romanzi di fantascienza hardcore incentrati sulla figura di questi paratwa, uomini geneticamente modificati in modo tale da costituire delle intelligenze collettive a gruppi di due. In pratica, ogni paratwa costituisce una singola entità, ma è fisicamente

Continua a leggere