Tag Archives: Chris Barnes

Avere vent’anni: SIX FEET UNDER – Maximum Violence

La lista degli album papabili per l’avere vent’anni di questo mese era lunghissima, naturale che me ne scordassi qualcuno. La rileggo e noto i Six Feet Under, porca puttana che fatica scrivere qualcosa sui Six Feet Under. Apro due cose: una Pepsi e Spotify, ridiamo quest’ascolto a Maximum Violence, tanto sono quasi vent’anni che non ci ritorno sopra. Il tempo

Continua a leggere

Qualcuno adotti Chris Barnes: SIX FEET UNDER – Unburied

Unburied è l’album di b-side di un gruppo che solitamente pubblica dischi piuttosto brutti. A dire il vero anche loro, i Six Feet Under di Chris Barnes, hanno completato una qualche parvenza di “percorso”: in partenza erano una sorta di succursale degli Obituary con al seguito un batterista molto scarso, per intenderci un po’ come il Sassuolo o l’Empoli con

Continua a leggere

Radio Feccia #13

A Seattle legalizzano la marijuana, Chris Barnes si trasferisce due settimane dopo Quando nel 2012 l’ex cantante dei Cannibal Corpse (scusate, non riesco a scrivere “il cantante dei Six Feet Under“) seppe che era stata legalizzata la marijuana nello stato di Washington, secondo in Usa dopo il Colorado, vi si trasferì subito dopo l’entrata in vigore della legge, approvata con

Continua a leggere
« Vecchi articoli