Monthly Archives: ottobre 2019

Avere vent’anni: ottobre 1999

CHILDREN OF BODOM – Tokyo Warhearts Marco Belardi: Ricordo che quando mi accorsi della brutta piega che l’intera faccenda Children Of Bodom stava prendendo fu all’uscita di Tokyo Warhearts. Onestamente mi erano sfuggite le news sui giornali, e di certo all’epoca non ero registrato a qualche mailing list della Spinefarm o diavolerie simili. Quello che so è che un giorno

Continua a leggere

Il calendario del male: Roma brucia #2

2 novembre 2019: Riot V / Domine @Traffic  Arrivano i freddi e arriva pure l’epidemia di influenza, a causa della quale il vostro affezionatissimo sarà costretto, con sommo dolore, a lisciare il ritorno a Roma dell’incarnazione dei Riot successiva al decesso di Mark Reale, con il bassista Don Van Stavern e il chitarrista Mike Flyntz come membri storici superstiti. Se

Continua a leggere

Avere vent’anni: CRADLE OF FILTH – From The Cradle To Enslave

Trainspotting: Nel 1999 i Cradle of Filth erano tra i miei gruppi preferiti. Ho già parlato dell’opinione che avevo di loro trattando sia Dusk and Her Embrace sia Cruelty and the Beast. Dani e compagnia erano praticamente inattaccabili, vista la loro discografia sino a quel momento, e l’uscita di questo EP è stato uno di quegli appuntamenti segnati sul calendario

Continua a leggere