Skip to content

Due pezzi inediti dei ROTTING CHRIST, per non perdere l’allenamento

22 febbraio 2018


I Rotting Christ, come sapete uno dei gruppi migliori del mondo, hanno recentemente fatto uscire due tracce inedite. La prima, The Call, si trova sull’omonimo EP, uscito pochi giorni fa solo in formato vinilico, che contiene questo pezzo sul lato A e una versione live di The Sign of Evil Existence (con Nergal dei Behemoth e Necroabyssus dei Varathron come ospiti) sul lato B. La seconda si chiama I Will Not Serve – peraltro traduzione letterale di Non Serviam – e sarà inclusa nel greatest hits Their Greatest Spells: 30 Years of Rotting Christ che uscirà tra un mese esatto.

I due pezzi confermano la recente evoluzione dei Rotting Christ, mantenendo quelle caratteristiche di oscurità, minimalismo e marzialità che hanno reso grandissimi dischi come Rituals e Κατά τον δαίμονα εαυτού. Ovviamente, essendo una canzone reperibile esclusivamente su un 7 pollici in vinile e l’altra su un doppio greatest hits, chi segue la band greca in maniera assidua (e non ha un giradischi a casa) potrebbe avere qualche problemino. Ma non c’è problema, perché ve ne abbiamo parlato noi, e vi alleghiamo anche i video dalla pagina ufficiale: 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: