Vai al contenuto

SLAYER: lite sui soldi con Kerry King, Dave Lombardo fuori dal tour australiano

21 febbraio 2013

Dave Lombardo 1

Dave Lombardo non prenderà parte al tour australiano degli Slayer, che partirà da Brisbane il 23 febbraio, in seguito a un contrasto con Kerry King sulla divisione degli introiti dei concerti. Sarà sostituito da John Dette, che aveva già suonato dal vivo con il gruppo durante la tournée di Undisputed Attitude, ai tempi del temporaneo allontanamento di Paul Bostaph, ed è attualmente in forza agli Anthrax come rimpiazzo provvisorio di Charlie Benante, impossibilitato a lasciare gli Usa per delle poco simpatiche traversie legali.

Non si tratterebbe (ancora) di una separazione definitiva ma le motivazioni, esposte dal batterista (dettosi “scioccato” dalla vicenda) in un comunicato diffuso da Blabbermouth, sono abbastanza deprimenti e ricordano in modo inquietante gli scazzi che hanno portato all’esclusione di Bill Ward dalle reunion della formazione originale dei Black Sabbath.

Per farla brevissima, Lombardo avrebbe manifestato a King il suo malcontento per la gestione finanziaria della band, lamentando di non avere ancora ricevuto i compensi per le date del 2012, il cui versamento sarebbe condizionato alla firma di un contratto capestro che gli impedirebbe di avere accesso ai bilanci e alle note spese nonché di rilasciare interviste o dichiarazioni a nome degli Slayer. Il chitarrista gli avrebbe risposto di non avere intenzione di cambiare gli accordi ma di essere dispostissimo a ingaggiare un altro batterista qualora Lombardo avesse altro da obiettare. Poche ore dopo il confronto (al quale sarebbe stato presente anche Tom Araya), Dave avrebbe poi ricevuto una mail con la quale gli avvocati del gruppo lo informavano della sua esclusione dal tour. In attesa di sentire l’altra campana, pubblichiamo di seguito il comunicato integrale rilasciato da Dave. Scusate se non traduco ma mo’ sto al lavoro. È il bello della diretta:

“I want to personally apologize to all of our fans in Australia who have bought tickets for the tour expecting to see me in my usual place on the drums.

“So that you all know the truth, as of the end of the business day on February 14th, I was notified that I would not be drumming for the tour in Australia. I’m saddened, and to be honest I am shocked by the situation.

“Last year, I discovered 90% of SLAYER‘s tour income was being deducted as expenses, including the professional fees paid to management, costing the band millions of dollars and leaving 10% or less to split amongst the four of us. In my opinion, this is not the way a band’s business should operate. I tried rectifying it by letting my bandmates know, and Tom [Araya, bass/vocals] and I hired auditors to figure out what happened, but I was denied access to detailed information and the necessary backup documents.

“I spent the Christmas and New Year holidays realizing I had toured all over the world in 2012, but yet had not been paid (except a small advance) or provided a proper accounting for a full year’s sweat and blood. On top of this, I was told that I would not be paid until I signed a longform contract which gave me no written assurance of how much or on what basis management would deduct commissions, nor did it provide me access to the financial budgets or records for review. It also forbade me to do interviews or make statements having to do with the band, in effect a gagging order.

“Last Monday, I sat down with Kerry [King, guitar] and Tom to rehearse for Australia and to propose a new business model that I felt was the best way forward for SLAYER to confidently protect itself so we could do what we do best . . . play for the fans. Kerry made it clear he wasn’t interested in making changes and said if I wanted to argue the point, he would find another drummer. On Thursday, I arrived at rehearsals at 1 p.m. as scheduled, but Kerry did not show. Rather, at 6:24 p.m. I received an email from the lawyers saying I was being replaced for the Australian dates.

“I remain hopeful that we can resolve our issues. But once again, I sincerely apologize to all of our fans in Australia who spent their money expecting to see the three of us original SLAYER members. I look forward to seeing you in the future.”

18 commenti leave one →
  1. Helldorado permalink
    21 febbraio 2013 11:25

    Hanneman ormai fermo da due anni e Lombardo praticamente forzato allo split….che ariaccia.

    "Mi piace"

  2. funambolo permalink
    21 febbraio 2013 13:56

    King è il solito tiranno

    "Mi piace"

  3. 21 febbraio 2013 15:21

    Sempre più Cash metal, altro che thrash.

    "Mi piace"

  4. sergente kabukiman permalink
    21 febbraio 2013 15:27

    funambolo è da un po’ che non ti si vede qua!cmq a me ste cose mettono solo tristezza..e noi che ancora immaginiamo le nostre bands preferite come un gruppo di amici che suonano per divertirsi.mi sento leggermente coglione

    "Mi piace"

    • funambolo permalink
      21 febbraio 2013 17:36

      non scrivo da un po’, ma vi leggo sempre. Vi ano tutti.

      Gli Slayer cosi come tante band famose sono tenute insieme piu che dall’amicizia dai ricchi contratti

      "Mi piace"

  5. 22 febbraio 2013 12:29

    Gli altri hanno replicato in modo piuttosto succinto. Sostengono che Dave si sia presentato una settimana prima dell’inizio del tour chiedendo di rivedere i termini del contratto e che i tempi non permettevano di discutere la cosa. E non intendono commentare ulteriormente:

    http://www.blabbermouth.net/news.aspx?mode=Article&newsitemID=186563

    "Mi piace"

  6. funambolo permalink
    22 febbraio 2013 14:11

    ne vedremo delle belle. Ha senso sborsare 45 euro per questi Slayer?

    "Mi piace"

    • sergente kabukiman permalink
      22 febbraio 2013 19:12

      boh..e dire che suoneranno praticamente a 5 minuti da dove alloggio io..andare o non andare?questo dilemma mi attanaglia l’anima e mi ammoscia le palle.cmq la prossima volta scrivi anche solo una barzelletta,l’importante è che sappiamo della tua presenza

      "Mi piace"

      • Orgio permalink
        25 febbraio 2013 09:19

        Io, nel dubbio, ho preso comunque il biglietto per Padova, anche perché sarà, se non altro, un’esperienza storica vederli, eventualmente, con Dette.
        Però fa una miseria incredibile vederli ridotti a battibeccare per i soldi, tra l’altro con asettici comunicati stampa a colpi di “Mr. Lombardo” e “I apologize to the fans”.

        "Mi piace"

  7. funambolo permalink
    1 marzo 2013 20:46

    Ho trovato questa preghiera, merita uno sguardo

    Dave Lombardo che sei nel metal, sia sempre thrashato il tuo nome.
    Venga la tua batteria, sia fatto il pogo, come nei live così negli studio.
    Dacci oggi la tua presenza ai tour, e rimetti a noi le tue rullate, come noi ti rimettiamo i nostri headbangs.
    E non ci indurre alla melodia, ma liberaci dai poser.
    Stay Slayer.

    "Mi piace"

    • sergente kabukiman permalink
      2 marzo 2013 18:05

      lacrime(di morro d’alba).oh papa razzi s’è tolto dai coglioni,quindi il ruolo di pontefice è tuo di diritto

      "Mi piace"

Trackbacks

  1. SUFFOCATION – Pinnacle Of Bedlam (Nuclear Blast) | Metal Skunk
  2. Slayergate: Dave Lombardo riforma i Grip Inc. (e intanto si rivede in giro Hanneman) | Metal Skunk
  3. Gli Slayer si riprendono Paul Bostaph | Metal Skunk
  4. Gli Slayer pubblicano un nuovo pezzo e firmano per Nuclear Blast | Metal Skunk
  5. The beautiful people, ovvero: meeting Nicolas Cage | Metal Skunk
  6. SLAYER – Repentless (Nuclear Blast) | Metal Skunk
  7. I maestri della registrazione al tempo della plastica | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: