Tag Archives: Anthrax

Mike Patton non può collaborare con nessuno e prende in ostaggio i S.O.D.

Lo tenevano legato in uno scantinato umido e fatiscente, perché in libertà non faceva che creare problemi. Era iperattivo e durante la prigionia aveva già pianificato tutto: il tempo di separarsi da quelle corde logore e avrebbe annunciato un tour con i Faith no More, la reunion dei Mr. Bungle e le imminenti registrazioni del nuovo Dead Cross. Dave Lombardo

Continua a leggere

Avere vent’anni: S.O.D. – Bigger Than The Devil

Col passare del tempo ho maturato la personale opinione secondo la quale Bigger Than The Devil dei S.O.D. non è mai esistito. Non è possibile, punto. I S.O.D. ebbero il tempo di registrare il meraviglioso Speak English or Die e poi ognuno se ne tornò per conto suo. Gli Anthrax stavano vivendo il periodo a cavallo tra Spreading The Disease e Among The

Continua a leggere

Avere vent’anni: BELLADONNA – Spells Of Fear

Gli Anthrax per il sottoscritto rimangono un mistero: sono una grandissima band di cui riconosco all’istante sound, interpreti e canzoni, ma già digerisco a fatica alcune cose presenti nei due album “finali” con Belladonna alla voce. C’erano dentro dei pezzi memorabili, anche se mi disturba che abbia fatto più storia una cover come Antisocial rispetto a tanto altro materiale originale.

Continua a leggere

Avere vent’anni: ANTHRAX – Volume 8: The Threat is Real

In queste pagine ho ammesso di essere molto affezionato a dischi che molti ritengono indifendibili, come l’aggressivo Jugulator dei Judas Priest o Load dei Metallica. Tranquilli, non mi spingerò a fare nulla del genere con gli Anthrax. Volume 8: The Threat Is Real è il secondo disco consecutivo senza Dan Spitz alla chitarra, ed anche il penultimo di inediti con John Bush alla voce

Continua a leggere
« Vecchi articoli