ANATHEMA: in arrivo il nuovo album

Ci siamo quasi e sono eccitato come un bambino. Weather Systems, il nuovo album degli Anathema, tra pochi giorni sarà fra le nostre mani. Ho ascoltato un paio di brani in streaming e ancora sono commosso: The Beginning And The End, reperibile sul sito della Kscope insieme ad un video delle fasi di registrazione, un brano intenso e sofferto, ma soprattutto Untouchable Part 1 che di per sé vale una carriera. I fratelli Cavanagh, che come potrete goderne voi stessi si avvalgono sempre della bellissima voce di Lee Douglas nonché dei servigi di Sir Steven Wilson, continuano a tirar fuori un capolavoro dopo l’altro e questo ultimo gioiello sembra seguire il solco tracciato da We’re Here Because We’re Here ma in una chiave più drammatica. Sì, lo so, è poco per giudicare ma se le premesse sono queste, lettori cari, ne scorreranno di lacrime. E dire che con Falling Deeper pensavo di averle consumate tutte.

7 commenti

  • spero che sia bello come il precedente

    "Mi piace"

  • un album epocale, sentito già tutto: non riesco a smettere di ascoltarlo.
    album del 2012 senza dubbio

    Charles preparat a piangere come un vitello

    "Mi piace"

  • secondo me sono uno dei pochi gruppi che non piscia di fuori!! li adoro.sono convinto che anche questo album sara’ un capolavoro. loro assieme ai sigur ros (anche se non sono metal) sono tra le migliori band musicali al mondo.

    "Mi piace"

  • MorphineChild

    anch’io mi sono fiondato sulle tracce disponibili, The Beginning And The End è davvero splendida, con il classico mood Anathema. Untouchables mi ha dato l’impressione che la band stia provando ad amalgamare le varie sonorità che hanno esplorato in passato. c’è l’acustica in fingerpicking molto Nick Drake che già faceva capolino in Hindsights, ci sono gli archi di Falling Deeper, l’atmosfera onirica sospesa tra malinconia e speranza di We’re Here…

    insomma, le aspettative erano immense, quello che ho sentito finora promette benissimo. non vedo l’ora! e ad aprile concerto!

    "Mi piace"

  • Ho sentito qualcosina di questo disco e devo dire che non mi sembra malvagio, ma rispetto al passato (diciamo fino a A Natural Disaster) sento come se mancasse qualcosa, un ronzio oscuro di sottofondo che ora è stato sostituito dal blu del cielo in copertina.

    "Mi piace"

  • Pingback: ANATHEMA – Weather Systems (Kscope Music) « Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...