Tag Archives: rap

Avere vent’anni: EMINEM – The Slim Shady LP

  Nel giro di una ventina di anni l’hip hop è diventato il genere dominante nell’ambito della musica popolare. In tempo brevissimo è passato dall’essere espressione dell’underground ad ottenere una enorme popolarità, e altrettanto velocemente ha espresso la sua età dell’oro e raggiunto la piena maturità artistica per poi finire ad entrare in maniera pervasiva in pressoché qualunque altra forma

Continua a leggere

Avere vent’anni: LIMP BIZKIT – Three Dollar Bill, Y’all

Tanto tempo fa il pianeta terra era un posto in cui si vendevano milioni di cd e l’industria discografica faceva soldi a palate. La musica pesante e/o alternativa era un vero affarone e tutti i grandi imprenditori musicali si sforzavano di tirare fuori sensazioni nuove a getto continuo che altrimenti la gente rischiava di annoiarsi. Ad un certo punto ai

Continua a leggere

Cronaca vera: la Interscope paravento per un giro di coca

James Rosemond non è una bella persona. Il capoccia della Czar Entertainment non solo è stato il manager di alcuni celebri rapper come 50 Cent (che lo ha pure denunciato per aver prodotto un Dvd con materiale non autorizzato), cosa che già ne giustificherebbe l’incarcerazione a vita, ma era anche la mente dietro a un traffico di cocaina esteso a

Continua a leggere

Scheletri nell’armadio: CORPORATE AVENGER – “Freedom Is A State Of Mind” (Suburban Noize, 2001)

Secondo capitolo ov da nu saga Relics Bizzarre!!! YO-YO! Non è demenza senile precoce, è l’effetto che il libertarian-rap-electro-metal ha sulle sinapsi e sulle reti neuronali del mio Fu cervello. Mi siano testimoni Spike Lee, Malcom X e le Black Panthers se non dico il vero. Parental advisory: mettete i bimbi a nanna che debbo parlarvi dei Corporate Avenger. Memori

Continua a leggere