Tag Archives: Howard Phillips Lovecraft

WOLF – Feeding the Machine

Molti di voi si ricorderanno degli svedesi Wolf per l’agghiacciante copertina del primo album omonimo, una roba allucinante ed indecente che, giustamente, marchierà d’infamia il resto della vita artistica del gruppo, proseguita poi per alti e bassi. Io stesso ammetto di non averli sempre seguiti con costanza: l’ultimo album che mi piacque davvero dei Wolf è stato The Black Flame

Continua a leggere

Il cielo sopra R’lyeh: SULPHUR AEON – The Scythe of Cosmic Chaos

Ci sono due generi di captatio benevolentiae ai quali non posso resistere. Il primo sono i gruppi che parlano di animali marini, dai Giant Squid, che non mi è mai capitata l’occasione di recensire, agli Slugdge, che sto ascoltando in questi giorni senza essere ancora riuscito a capire se mi piacciano o meno. Il secondo, più banale, è costituito dalle band

Continua a leggere

Avere vent’anni: MORBID ANGEL – Formulas Fatal to the Flesh

Il motivo per cui a me è piaciuto Kingdoms Disdained e gli altri ne sono rimasti grossomodo indifferenti è probabilmente da ricercare nel mio amore folle verso i primi due dischi dell’era Tucker, cioè questo e il successivo Gateways to Annihilation. E nonostante mi piacciano chiaramente tantissimo anche quelli con David Vincent alla voce, alla fine è sempre a Formulas

Continua a leggere

Tre quinti di At The Gates: THE LURKING FEAR – Out Of The Voiceless Grave

Vi ricordate di Jonas Stålhammar (ieri negli immensi God Macabre, oggi nei Bombs of Hades), che cantò pure sull’ottimo Doomsday King dei The Crown e che, come dice il Bonetta, è forse l’uomo con il cognome più fico della storia? Ebbene, è il nuovo chitarrista degli At The Gates. Ha preso lui il posto di Anders Björler – che ha mollato pure i The

Continua a leggere
« Vecchi articoli