Monthly Archives: maggio 2015

Avere vent’anni: ELDRITCH – Seeds of Rage (raccontato da Terence Holler)

Vent’anni fa usciva Seeds of Rage, album unanimemente riconosciuto tra i fondamentali del prog metal nostrano e, più in generale, tassello importante per la scena italiana. Tempo fa parlai con Terence Holler, il cantante della band toscana, dopo un loro concerto tenutosi qui a Roma, e gli chiesi se avesse voglia di condividere con noi qualche ricordo personale su quel disco

Continua a leggere

La finestra sul porcile – Mad Max: Fury Road

  Quando uscì, nel 1979, il primo capitolo della saga di Mad Max (inspiegabilmente distribuito in Italia col titolo di Interceptor), il filone cinematografico della fantascienza post-apocalittica era pressoché inesplorato. Le inquietudini sociali che attraversavano gli anni settanta, si erano tradotte nella nascita dell’eco-horror e, nella migliore delle ipotesi, nell’inarrivabile 2022: I sopravvissuti. Per ridefinire i confini del genere bisognava

Continua a leggere

Come and hear, Lucifer sings

I Lucifer sono un gruppo formatosi dalle ceneri dei The Oath, da cui provengono la cantante berlinese Johanna Sadonis e il batterista inglese Andy Prestridge (anche negli attuali Angel Witch). La formazione è completata, tra gli altri, da Gaz Jennings, storico membro dei Cathedral dalla formazione fino al 2013. Noi li avevamo intravisti al Roadburn, e il loro doom settantiano

Continua a leggere

Ecco a voi il nuovo video dei CRADLE OF FILTH, ma solo perché vi vogliamo bene

Come abbiamo più volte ripetuto, noi vogliamo bene a tutti i nostri lettori e quindi teniamo in particolare considerazione le ragazzine col piercing al labbro, una fascia di pubblico che ci segue tantissimo perché spera che un giorno o l’altro pubblicheremo una foto di Michele Romani a petto nudo che spacca la legna. Aspettando che ciò accada, però, le intratteniamo

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »