Skip to content

In para dura con gli OM

7 novembre 2012

Avevamo avuto un assaggio del nuovo disco che a qualcuno è piaciuto, ad altri no. Io di questo genere fatto così francamente non ci capisco poi molto, io sono nato per essere veloce (cit.)

Buon ascolto e attenti a non farvi sgamare dalla pula.

Ciao.

6 commenti leave one →
  1. 7 novembre 2012 12:52

    Frana, la curva frana.

    Mi piace

  2. sergente kabukiman permalink
    7 novembre 2012 15:14

    chi c’è mo alla batteria?

    Mi piace

    • Aspetta primavera, Bandini permalink
      7 novembre 2012 18:57

      nel vecchio articolo dice che dopo hakius è arrivato emil amos

      Mi piace

    • Tonio Bragaglia permalink
      7 novembre 2012 20:49

      Miocuggino

      Mi piace

      • sergente kabukiman permalink
        8 novembre 2012 22:54

        tuo cugino è george lynch (citazione irrinunciabile)

        Mi piace

  3. ArcangeloMellotron permalink
    5 gennaio 2013 10:32

    Quanto adoro gli OM

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: