Skip to content

Il vero sballo è dire no: gli Obscura regalano un vaporizzatore per fumare la marijuana

4 giugno 2011

Gli Obscura, che Ciccio ha recensito e intervistato, sono cattive persone. Fanno uso di droga e buttano via la loro vita compiendo scelte sbagliate e contrarie all’insegnamento del Signore. Una premessa necessaria e doverosa perché noi di Metal Skunk siamo contrari all’uso di droga e vogliamo che voi giovani che ci leggete non vi facciate gli spinelli perché alla fine vi cascheranno i denti e morirete tutti di overdose di marijuana su una panchina della stazione Termini mentre starete mendicando due euri messi male agli studenti calabresi con la kefiah.

Detto questo, i tossicodipendenti di cui sopra hanno messo in palio questo vaporizzatore

che è un pezzo unico al mondo, personalmente disegnato dalla band stessa e utilizzabile anche dagli europei perché ha un attacco di tipo europeo (quindi il concorso è valido per tutto il mondo, non solo per i fan americani). Questo, ovviamente, è tratto dal loro comunicato, perché la traduzione ora ve la dico io.

Gli Obscura sono tedeschi e fanno uso di droga. Di sicuro si recano spesso ad Amsterdam, non per ammirare i tulipani e i mulini a vento come le brave persone timorate di Dio, ma per fumare gli spinelli nei coffee shop (luoghi di perdizione dove voi non dovete MAI andare). Dato che chi fa abuso di marijuana tende a:

-dimenticarsi le cose
-pensare che compiere una determinata azione sia una buona idea quando invece non lo è

e considerato che quando questi due elementi coincidono si possono creare spiacevoli situazioni, io credo che sia andata più o meno così: 

un membro degli Obscura è andato ad Amsterdam e ha provato il vaporizzatore. Questo è un marchingegno usato nelle somministrazioni mediche di marijuana, che serve in sostanza a far assumere la THC al paziente in forma pura, senza farlo neanche fumare e quindi inalare sostanze cancerogene. Come spiegato qui:  un vaporizzatore, riscaldando delicatamente la marijuana o l’hashish, senza bruciarli, provoca la vaporizzazione del THC e degli altri principi attivi, consentendone l’inalazione. Costo: dai 600 euro in su. Dove lo si può provare? All’Hashmuseum ad Amsterdam oppure in un pugno di coffee shop sparsi per l’Olanda, alla modica cifra di 10 euro o giù di lì.

Insomma: uno di loro è andato in Olanda e mentre era strafatto si è comprato un vaporizzatore. È un mondo difficile. Mica puoi utilizzare un vaporizzatore in Germania. Lì in Olanda l’erba te la tirano appresso, negli altri Paesi ci sono i nostri mitici eroi  delle unità cinofile che danno manganellate ai drogati. Fanno bene, mortacci loro. Questi tossicodipendenti sono quindi obbligati a razionare l’erba, e preferiscono magari farsi cinque canne in compagnia che stonarsi da soli con la stessa quantità di sostanza stupefacente, e respirando pure in una mascherina di gomma da malato in punto di morte. Quando l’acquirente del vaporizzatore se ne è reso conto ovviamente era già in Germania, non essendo stato lucido neanche un secondo durante tutto il viaggio in Olanda (gli effetti della marijuana resistono nel corpo anche se impercettibilmente fino a otto-nove ore dall’assunzione, quindi no, non è mai stato lucido durante tutta la vacanza). A quel punto avrà pensato questo e sarà stato dimolto schernito dagli amici per questa idea del cazzo da fattone che gli ha fatto buttare via mezzo stipendio. Ovviamente un vaporizzatore non si riesce a piazzare sul mercato. In Olanda l’atmosfera è diversa, ci sta  pure che mentre sei in fase down ti possa venire la malsana idea di comprarlo, ma quando sei a casa no, onesto. Oltretutto è pure usato. A sto punto o te lo tieni in soffitta a impolverarsi oppure lo metti in palio in un concorso per i fan. Ci stampi il tuo logo sopra, dici che è stato disegnato personalmente dalla band e che è un pezzo unico, perché effettivamente lo è: non esiste nessun altro vaporizzatore al mondo col logo degli Obscura sopra. E ragazzi, la spina è europea, l’abbiamo preso ad Amsterdam!

Si vincono anche magliette, cd e varie puttanate. Il concorso vale fino al 17 giugno  e le regole le hanno sicuramente scritte mentre erano strafatti: bisogna disegnare un modello di vaporizzatore che si possa usare nello spazio profondo (!) e che abbia come tema l’artwork dei dischi degli Obscura. Si possono inviare disegni, progetti  o, meglio ancora, le foto di un vaporizzatore opportunamente ripitturato. Il tutto alla mail di metalsucks con OBSCURA VAPE CONTEST nell’oggetto. Mi raccomando ragazzi, state lontani dalla droga. (barg)

16 commenti leave one →
  1. certaindeath permalink
    4 giugno 2011 17:05

    Sto morendo sul serio.
    Sono caduto dalla sedia solo leggendo il tag “Proposte il più possibile EDUCATIVE e che TENDINO ad alzare il livello culturale di Falconara”.

    Mi piace

  2. 4 giugno 2011 22:04

    HUAUHAHUIAKDUHlkadhalkuhdLIKSUDH

    Mi piace

  3. Manolo Manco permalink
    5 giugno 2011 10:10

    eccellente articolo, sempre sognato di avere un vaporizzatore

    Mi piace

  4. MasterPaskua permalink
    13 giugno 2011 18:02

    Lo sto fabbricando proprio in questo momento, seguendo le specifiche di Dave Wyndorf, uomo probo e schivo agli insani vizi delle piante a cinque punte con un buon odore!

    Mi piace

  5. giulia permalink
    5 giugno 2012 16:07

    ma non erano stati chiusi ??

    Mi piace

  6. france permalink
    11 dicembre 2012 09:39

    Morire di overdose da marijuana ma dove vive questo con il papa svegliaaaaaa trombone!!!! Di marijuana nun se moreeeeeee
    IGNORANTE CAMBIA MESTIERE VAI A ZAPPARE ANZICHE’ SCRIVERE CERTE FALSITA’

    Mi piace

  7. france permalink
    11 dicembre 2012 09:46

    Perché non parli cosi dell alchol ????di quello si muore non di gangia!
    Mala informazione!!!!!

    Mi piace

  8. Emanuele permalink
    4 maggio 2017 18:25

    Voi siete della teste di cazzo.
    1 non è mai morto nessuno per la marjuana
    2 il vaporizzatore non fa inalare sostanze cancerogene ma solo thc puro
    3 dopo qualche ora sei lucido e non è che se ti fai un cannone allora resti sballato tutta la vacanza
    4 se non lo sapete esiste una religione che è il rastafarianesimo che usano l’insegnamento di dio preso dalla bibbia
    Informatevi prima di dire cagate.

    Mi piace

Trackbacks

  1. blog di donne belle #5 « Metal Shock
  2. Angela Gossow è una fattona (un appello a Mario Monti) « Metal Skunk
  3. Obscura // Spawn Of Possession // Gorod // Exivious@Traffic, Roma, 24.03.2012 « Metal Skunk
  4. DEATH TO ALL // OBSCURA @ Traffic, Roma 30.03.2016 | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: