Tag Archives: Morbid Angel

Avere vent’anni: MORBID ANGEL – Formulas Fatal to the Flesh

Il motivo per cui a me è piaciuto Kingdoms Disdained e gli altri ne sono rimasti grossomodo indifferenti è probabilmente da ricercare nel mio amore folle verso i primi due dischi dell’era Tucker, cioè questo e il successivo Gateways to Annihilation. E nonostante mi piacciano chiaramente tantissimo anche quelli con David Vincent alla voce, alla fine è sempre a Formulas

Continua a leggere

The Radikult Effect: ‘Kingdoms Disdained’, la stroncatura

In fondo me lo aspettavo. Era la scelta più logica, e non mi sento di biasimare nessuno per questo. Parlo naturalmente del “ritorno” alle origini dei Morbid Angel. Sì perché Illud non è stato solo il ground zero della band americana, ma anche un disperato grido d’aiuto di tutto il movimento death metal, agonizzante in un’epoca di sterilità stilistica in cui ormai

Continua a leggere

Fare psicoanalisi profonda su Trey Azaghtoth e capirci il giusto

Più che una vera e propria recensione, vorrei fare un punto della situazione su cosa esattamente frulli nella testa di Trey Azagthoth. Ripercorrendo velocemente gli eventi, il tour con Vincent era stato epocale e con delle scalette da capogiro: l’unica cosa insopportabile era in fin dei conti proprio lui, perché, anche se la voce reggeva bene sia dal vivo sia su

Continua a leggere

E CHI SE NE FREGA #12

I Disturbed si giocheranno il Grammy per la ‘Best Rock performance’ con Beyoncé David Draiman: è “strano” giocarsi il Grammy con Beyoncé David Draiman ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath Dave Mustaine ricorda la prima volta che ha ascoltato i Black Sabbath Reso il giusto tributo al nume tutelare della nostra consueta rassegna dei titoli più stupidi,

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »