Author Archives: Il Messicano

Reinventing the Steel, ovvero il grugnito del maiale morente

Per ogni disco di questa rubrica, sia che ne parli io che qualcun altro, solitamente cerco di fare mente locale, una sorta di tuffo nel passato, per cercare di ricordare il contesto in cui uscì e, soprattutto, cosa facevo io in quel periodo. Alcuni, per tanti motivi, non mi ricordavano assolutamente niente, altri poco, altri molto: Reinventing the Steel rientra

Continua a leggere

SLIPKNOT – We Are Not Your Kind

Un giorno di tanti anni fa, in un posto lontano lontano, un giovane pastorello pascolava il gregge del suo padrone. Ad un tratto gli si parò davanti uno sconosciuto che gli chiese un agnello. “Col cazzo!”, rispose prontamente il timido pastorello, “Se te lo do, quando torno all’ovile il padrone mi scofana di mazzate!”. L’uomo, incazzato nero, gli rispose urlando:

Continua a leggere

The Burning Red: Robb Flynn scoperchia il doppio fondo dello schifo

Robb Flynn quando era un ragazzetto non era affatto male. A diciotto anni entra nei Forbidden Evil, con cui incide dei demo (Uno, due? Non mi ricordo). Il gruppo dopo un paio d’anni cambia nome in Forbidden ed incide il granitico Forbidden Evil (si torna sempre lì), ma questa è un’altra storia, perché Robb non c’è più: nel frattempo si

Continua a leggere
« Vecchi articoli