La parodia dei Sabaton con dentro il cantante degli Alestorm è come il Nesquik della Lidl

Non sto scherzando, esiste per davvero. Ed è bellissimo amici, ve lo giuro croce di ferro sul cuore. Ha lo stesso sapore dei prodotti di sottomarca del discount: non avete mai ceduto a comprare cose da 50 centesimi solo per il nome? Ma cosa devi fare se passando tra gli scaffali vedi cose come la Poca Cola? La prendi per forza non ti puoi tirare indietro, poi magari finisce nel cesso, anzi di sicuro, però che fai non cedi alla curiosità di rispondere alla domanda di cosa sa? Hint: ha lo stesso colore ma non la stessa consistenza.

Io ai Sabaton ho sempre voluto bene nonostante tutto e sono sempre disposto a perdonargli qualunque cosa. In virtù di questo affetto non potevo non gettarmi a capofitto su questa pagliacciata firmata a nome Sabadu.

Ovviamente ho trovato esattamente ciò che cercavo: un’ imitazione senza vergogna, erre arrotate male e il campionamento di un pugno in faccia nientemeno che al Führer, infatti:

They took the Reich by storm
To save the human race
And then the Polish tanks
Punched Hitler in the face

Ma andiamo al pezzo:

Se andiamo a scavare nel profondo nella merda (aka: Facebook) scopriamo che il pezzo è scritto proprio da nientemeno che Christopher Bowes e ce lo dicono alcuni membri degli imprescindibili CELESTIVL, che pure hanno contribuito al cazzeggio:

screen_celestivl.png

1cjtiqa8BCTP_SD3011La cosa inquietante è che ci sono altri nomi in collaborazione: Afterpain, Eons Enthroned (che colgo l’occasione di segnalare al presidente del Sanremetal Gabriele Traversa) e Fear Factory.

Il mistero si infittisce. In che modo i Fear Factory entrano in tutto questo? Che la nuova cittadinanza americana appena acquisita da Christopher Bowes apra nuovi inquietanti scenari? Che una vera ribellione delle macchine sia alle porte? I nuovi Terminator avranno l’aspetto di un pirata un po’ frufru vestito da imbecille e prodotto da aziende di elettronica che distribuiscono i loro prodotti tramite i discount? Non so se ci sarà un seguito a tutto questo, nel qual caso farò in modo che ne veniate a conoscenza, lo faccio per voi.

(Maurizio Diaz)

lego tarocco01

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...