Monthly Archives: maggio 2019

IV – HAIL STAN e l’indecifrabile musica dei PERIPHERY

I cinque del Maryland sono uno di quei gruppi che non ascolto praticamente mai, non per principio ma piuttosto per ragioni squisitamente cautelari, e che ho sempre associato alla parola djent. Ricordo di avere sentito un paio di loro album, forse tre, e se dovessi riassumerne l’essenza direi che si tratta di un prog metal moderno di buona fattura, che dopo

Continua a leggere