Skip to content

Pugni chiusi in tasca. Nuovo video per i CONVERGE e altro

31 agosto 2012

Una band straordinaria, non c’è che dire, di quelle che quando io non sapevo neanche cosa fosse realmente quell’hardcore pestone bostoniano mi è bastata una traccia qualsiasi di un loro disco era When Forever Comes Crashing/Jane Doe per sentirmi parte di una qual cosa sconosciuta, troppo diversa dal metal eppure così facile all’incontro, al compromesso, al sentimento senza filtri.

Poi è venuta la valanga di dischi tutti uguali, bellini per quanto del tutto dispensabili (ad eccezione di You Fail Me, stortura intimista bruttina e dispensabilissima ma con qualche pezzo salvabile) ed ora questo disco dal profetico titolo All We Love We Leave Behind (ci vediamo il 9 Ottobre sul sito della Epitaph, la tracklist è già su Wikipedia) che tempo fa la band aveva anticipato dal vivo con qualche pezzo indistinguibile dal resto del marasma in scaletta. Uno di quei pezzi è diventato il singolo che la band ha deciso fosse supportato da un video di quelli che mi danno il mal di testa già al decimo secondo. 

E siccome l’inattaccabile ed inqualificabile irremovibilità di una band di culto come questa è contrassegnata sempre più da pubblicazioni collaterali impensabili come split, sette pollici, Ep etc, è con sommo gaudio che annunciamo la pubblicazione di uno split condiviso niente meno che con i Napalm Death. Una robaccia per appassionati che vede al suo interno quella No Light Escapes che il gruppo di Boston aveva già suonato dal vivo e probabilmente scartato dal prossimo disco o magari incluso in edizione digipack (capisciammè). In più la cover di Wolverine Blues suonata tipo rimpatriata, con un bel codazzo di ospiti quali Tomas Lindberg, Aaron Turner (ex-Isis, ieri/oggi negli Old Man Gloom), Kevin Baker (lo ricordiamo negli All Pigs Must Die) e Brian Izzi dei temibili Trap Them. I Brummies invece, tomi tomi cacchi cacchi, suonano per noi Will By Mouth e No Impediment To Triumph di tali Bhopal. No, non i crustoni guidati dal Dottor Pira.

Giudicate voi.

Ciao.

12 commenti leave one →
  1. VAGO permalink
    31 agosto 2012 14:06

    a me il video fa venire gli occhi storti. Bellissimo.

    Mi piace

  2. 31 agosto 2012 15:17

    Dime can ma no bostonian. Bello comunque, anzi beo.

    Mi piace

    • Tonio Bragaglia permalink
      1 settembre 2012 00:31

      No, ma sta cosa la spieghiamo: quando su Bastonate iniziarono la geniale microstoria a puntate del sottobosco noise e hardcore veneto, il tizio che curava lo spazio (e che scriveva il tutto in una koinè veneta, credo) aveva scelto come titolo della rubrica il grossolano motto ‘dime can ma no (i)talian’. Il resto lo capite da soli.

      Mi piace

      • 1 settembre 2012 14:34

        io non ci ho mai capito un’acca di quella rubrica, manco il titolo…

        Mi piace

      • 1 settembre 2012 18:29

        Spiegone necessario dai. Comunque pensa quanto dev’essere bello vivere in un posto dove la gente ti parla a quel modo.

        Mi piace

      • Tonio Bragaglia permalink
        1 settembre 2012 19:16

        Massì, infatti, chissà com’è! ;)

        Mi piace

      • 2 settembre 2012 01:55

        no, ma infatti, una ficata, per dire, sono stato dieci giorni in Emilia (nella bassa) ed al ritorno dicevo solo “diobò” a ripetizione…è solo che mi duole non averci mai capito una mazza di quegli articoli….:-P

        Mi piace

Trackbacks

  1. Shame In The Way, il nuovo brano dei CONVERGE, è uguale a tutto il resto « Metal Skunk
  2. Playlist 2012 « Metal Skunk
  3. Roadburn Festival 2016: 14-17 aprile, Tilburg, Olanda | Metal Skunk
  4. Shame In The Way, il nuovo brano dei CONVERGE, è uguale a tutto il resto | Metal Skunk
  5. DEAD CROSS – st | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: