Tag Archives: Samoth

Avere vent’anni: EMPEROR – Emperial Live Ceremony

Non sono mai stato esattamente un cultore dei live album, soprattutto in un genere come il black metal che, per quanto mi riguarda, ne è sempre stato musicalmente e concettualmente l’antitesi, tanto che ai tempi d’oro (quando il black metal era una cosa seria) erano molti i gruppi che non volevano proprio saperne di calcare i palchi. Certo c’è stato

Continua a leggere

Avere vent’anni: EMPEROR – IX Equilibrium

Pezzo molto complicato. Prima cosa, IX Equilibrium me lo sono dovuto riascoltare. Mi capita con gli album insignificanti, ad esempio, i Carnal Forge me li sono risentiti perché, nonostante avessi una più che vaga idea di come suonasse Who’s Gonna Burn, chi l’aveva mai rimesso su in questi vent’anni? Gli Emperor hanno pubblicato soltanto quattro full, manifestando una totale incapacità tanto

Continua a leggere

Debuttare, fare il botto, non durare un cazzo

Quando Raise Hell e Zyklon sono usciti sul mercato con i rispettivi debutti, ho sentito davvero ribollire il sangue nelle vene. Il problema è che nel giro di due anni era praticamente tutto finito; i primi rimasero un gruppo longevo quanto inconsistente, i secondi divennero una sorta di succursale dei Myrkskog, colpevoli di avere velocemente abbandonato ogni barlume di idea

Continua a leggere

Emperor’s return

Immaginatevi la scena: venerdì lavorativo in data 2 agosto 2013, caldo insopportabile e stress micidiale, approfitto di una pausa di 10 minuti per bermi una cosa e aprire facebook per leggermi le solite cazzate giornaliere, quando comincio a vedere spiattellato da ogni parte in tutto il suo splendore il logo degli Emperor. Faccio un respiro profondo e comincio ad approfondire

Continua a leggere