Tag Archives: ragnarok

Avere vent’anni: gennaio 2000

MÜTIILATION – Remains of a Ruined, Dead, Cursed Soul Trainspotting: A cavallo tra i due secoli ci fu un’interessantissima recrudescenza del black metal primordiale, provocata anche dalla fine del ciclo creativo dei maestri scandinavi. Uno dei fenomeni più affascinanti furono le Legiones Noires, un circolo di gruppi francesi tra cui spiccavano su tutti i leggendari Mütiilation, autori di due capolavori

Continua a leggere

Bestemmiare insieme a MARDUK, RAGNAROK e INFERNAL WAR @Colony, Brescia 10.05.2018

Non avevo tutta questa voglia di andare, perché il Colony dista un’ora e mezza da casa mia e la fine del concerto era fissata per mezzanotte e mezza, quindi lascio a voi fare i calcoli – sia del ritorno a casa sia del rompimento di coglioni da esso derivante. Invece tornerò sì stanchissimo ma in egual misura soddisfatto, perché quello

Continua a leggere

Marduk/ Ragnarok/ Infernal War @Traffic, Roma, 09.05.2018

Charles: Ovvero: Della Sobrietà. Non ricordo precisamente quale sia stato l’ultimo disco dei norvegesi che sia riuscito ad ascoltare per intero senza rompermi le palle. Alla fine, della line-up originale degli anni ’90 è rimasto solo il leggiadro Jontho, il quale è passato dallo stare dietro alla batteria a dietro al microfono. Non so se su disco la cosa abbia

Continua a leggere

La finestra sul porcile: THOR – RAGNAROK

I film sui supereroi hanno rotto il cazzo. Lo diciamo subito, così, senza mezzi termini, tanto per toglierci il dente. All’inizio la cosa sembrava divertente, ma il gioco è bello quando dura poco. Il momento in cui ci si è davvero resi conto della piega grottesca penso sia stato qualche anno fa, quando la Marvel pubblicò il programma dettagliato della

Continua a leggere

Musica di un certo livello #10: RAGNAROK, GUST, FINSTERFORST, MORITURUS

Dalla lettera dell’apostolo Charles al discepolo: “siamo messi un po’ male con le bozze. l’idea mia sarebbe di fare un pezzo con Lustre, White Ward, Bosse-de-Nage, FrostSeele, Lunaire, Sun Devoured Earth. a te se ti va consiglio Baptism – As The Darkness Enters, Gust – The Silent Note Of The Coldest Night, Ragnarok – Malediction e Heimdalls Wacht – Ekte

Continua a leggere
« Vecchi articoli