Tag Archives: Puteraeon

Una volta qui era tutta Svezia

Qualche anno fa era tornato di moda il revival del death svedese primordiale alla Grave. Poi la cosa è un po’ morta per l’impossibilità di competere con Martin Schulman, che, tra Centinex, Demonical e Interment, in tempi recenti ha firmato dischi enormi. Tra i revivalisti che avevano suscitato un minimo di attenzione, c’erano i VAMPIRE, il cui esordio omonimo del 2014,

Continua a leggere

Skunk Jukebox: dalla Svezia con amore

Dalla terra di Strindberg e Ikea, soprattutto nei centri più remoti, continuano a spuntare come amanite falloidi cricche di nostalgici incazzati dediti a rievocare i bei tempi dei Carnage a colpi di death metal primigenio inconfondibilmente svedese, grezzo e reazionario. E, trattandosi di svedesi, è raro che il risultato sia disprezzabile. Da aggiungere all’album di famiglia ci sono anche i MORDBRAND,

Continua a leggere

Skunk Jukebox: Cthulhu loves you

Qua a Metal Skunk proviamo tutti una grande devozione nei confronti di Cthulhu, devozione che diventa particolarmente intensa con questi primi caldi, quando si va in spiaggia e, con lo sguardo romanticamente lanciato in contemplazione degli ampi orizzonti marini, non si può non dedicare un pensiero alla nostra divinità di riferimento, che da eoni riposa negli abissi oceanici in attesa

Continua a leggere

Frattaglie in saldo #12

I neozelandesi ULCERATE non mi hanno mai fatto impazzire. Ho sempre apprezzato l’ottica schizoide e, nei limiti, peculiare attraverso la quale interpretano il death metal, riconosco loro talento e originalità ma non è che Of Fracture And Failure e Everything Is Fire abbiano girato chissà quanto nel mio stereo. Con The Destroyers Of All (Willowtip/Hammerheart), il trio di Auckland sembra

Continua a leggere