Tag Archives: Lars Ulrich

Su Napster i Metallica avevano ragione. Ma fu impossibile non odiarli

Ognuno ha la sua religione: a me, da adolescente, la via la indicarono i Metallica. Per quanto gli Slayer si fossero rivelati coloro che meglio incarnavano l’aggressività che andavo ricercando nel thrash metal, i Metallica rimasero i Metallica. Di loro possedevo libri, videocassette, bootleg, cd e musicassette, gli originali e i non originali, compilation autoprodotte con criteri tutti miei e

Continua a leggere

Avere vent’anni: METALLICA – I Disappear

Mi è molto difficile raccontarvi il videoclip di I Disappear dei Metallica, ma farò del mio meglio omettendo i dettagli minori, come Tom Cruise che arrampica nella Monument Valley e il fatto che si trattò della penultima collaborazione discografica con Bob Rock. Insomma, il preludio alla fine di un’epoca attraverso la ghigliottina Napster. Nell’immaginario del graduale ritorno al metal dei quattro

Continua a leggere

Splendidi quarantenni: DIAMOND HEAD – Lightning to the Nations

“All’inizio degli anni Novanta eravamo in bolletta assoluta. Non vendevamo un disco e non riuscivamo nemmeno a recuperare i soldi investiti in anticipo anni prima. Non esistevamo più dal 1985 e nulla si muoveva su quel fronte. Avevamo parecchie grane legate alla distribuzione e alle royalties, così Lars Ulrich un giorno mi chiamò e mi disse che, se avevo difficoltà

Continua a leggere

Tom Gabriel Warrior cela la verità assoluta sul global warming

Un giorno mi accorsi che Lars Ulrich era diventato vecchio, parecchio vecchio. E tentai di capire quando fosse successo. Non si trattava di un fenomeno graduale, come accade a ognuno di noi, ma piuttosto di una di quelle cose che appaiono legate a una coincidenza, a un preciso fatto della vita. Ad esempio i capelli bianchi in seguito a un

Continua a leggere

Avere vent’anni: METALLICA – Garage Inc.

Digitando la parola “gaffe” su Google non solo compaiono le immagini di un sacco di personaggi politici, ma anche la dicitura “azione o espressione inopportuna, atto o parola che rivelino inesperienza o goffaggine”. In pratica i Metallica nell’immediato post-Reload, che, dopo essersi accorti di avere un tantino esagerato con le dichiarazioni sul metal, gli abiti fricchettoni da villain di Grand

Continua a leggere
« Vecchi articoli