Skip to content

AC/DC: Phil Rudd nei guai per un giro di squillo, la band andrà in tour comunque

6 novembre 2014

phil_rudd_arrested

La band ha reagito all’arresto di Phil Rudd con un no comment ma ha confermato che andrà in tour a prescindere dalla sorte del batterista. I livelli di rock’n’roll della vicenda, nel frattempo, sono saliti esponenzialmente. Fairfax Media è riuscita a intervistare il supertestimone, ovvero il tizio che il membro degli Ac/Dc, secondo gli inquirenti, voleva assumere come sicario per uccidere due persone. Rudd, come vi abbiamo raccontato stamane, è stato svegliato dalla polizia all’alba nella sua casa di Tauranga, in Nuova Zelanda, e rilasciato su cauzione con l’accusa suddetta, che si aggiunge a precedenti capi di imputazione per possesso di marijuana e metanfetamina. Il tizio, che Rudd intendeva assumere come guardia del corpo dopo aver ricevuto delle minacce, ha negato che gli sia stato chiesto di far fuori qualcuno e ha raccontato che tali minacce arrivavano dai protettori delle donnine con le quali il musicista si intratteneva. Lui tentava di non pagarle, loro chiamavano i pappa incazzate e i pappa cercavano di entrargli in casa che, lo ammetterete, è una cosa stressante, quindi è pure giusto che ti dedichi alle sostanze. La situazione, secondo la stampa neozelandese, era degenerata a un punto tale che Rudd aveva messo guardie armate fuori dalla sua villa.

Nelle parole del testimone, Phil, con il quale andava insieme “a pescare e a girare in elicottero,” ultimamente era diventato “irritabile“. “È un brav’uomo che sta bruciando le persone che ci tengono a lui“, racconta, nonché un filantropo che “ha aiutato numerose attività locali di tasca sua” e infine “lo Hugh Hefner di Tauranga” per il suo stile di vita da, beh, rockstar. Che a vent’anni son tutti buoni con la droga e le puttane, provateci a sessanta.

Comunque andrà a finire, una cosa è sicura: questo quadretto da romanzo hard boiled (il protagonista autodistruttivo, gli stupefacenti, le peripatetiche, le pistole, i guai con le guardie), se sei il batterista degli Ac/Dc, ci sta tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: