King Diamond si è ripigliato

Operato al cuore lo scorso novembre con l’inserimento di un triplo bypass, King Diamond ha concluso con successo il programma di riabilitazione cardiaca. La bella notizia ci viene riferita via facebook dalla moglie Livia. Sono molto contento per due motivi: prima di tutto perché il cantante danese sta bene e potrà dilettarci con i suoi ululati ancora per diverso tempo, in secondo luogo perché ora finalmente Mancusi dovrà smetterla con questa storia di ‘Ciccio Cipresso’ che mena sfiga ai musicisti e li porta al decesso.

E’ vero, Pete Steele e finito tra i più appena una settimana dopo la pubblicazione del mio articolo su Bloody Kisses. Però, dai, la recente dipartita di Mike Starr è sicuramente più legata al suo lifestyle non troppo salutista che al mio post sul nuovo video degli Alice In Chains. Aldo, poi tu dovresti sapere che nel mondo dello spettacolo certe maldicenze non si mettono in giro, che si rischia di fare la fine della povera Mia Martini. E invece tu mi hai accusato di aver fatto venire un accidente a King Diamond per aver scritto questo innocente pezzo. Tiè, ora King Diamond sta meglio. E sta meglio pure Nergal dei Behemoth, al quale era stata diagnosticata la leucemia poco dopo essere stato ritratto insieme a una mia vignetta che lo raffigurava. Lo so che Dylan Dog sostiene che le coincidenze non esistono, ma Dylan Dog non fuma, non beve ed è vegetariano, quindi capisci bene che non c’è da fidarsi di una persona del genere. Basta con queste infondate dicerie che mi mettono in cattiva luce agli occhi del music business. E poi, ad esser pignoli, Dio è morto (stiamo parlando di Ronnie James, Nietzsche non c’entra niente) poco dopo il tuo speciale sui Black Sabbath. E, secondo il tuo ragionamento, la scomparsa di Gary Moore dovrebbe essere legata alla tua recensione del best of dei Thin Lizzy, no? Aldù, se proprio vuoi credere a queste stolte superstizioni almeno prenditi le tue responsabilità, che diamine. (Ciccio Russo)

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...