Monthly Archives: gennaio 2011

Non c’è due senza thrash

Per rendere meno plumbee e depressive queste fosche giornate invernali vi proponiamo una bella tris (King, Soldatino e D’Artagnan) di video thrashettoni. Partiamo dai Lazarus A.D., che a febbraio faranno uscire per Metal Blade il loro secondo album Black Rivers Flow. L’ensemble americano ha documentato la lavorazione del disco con una serie di webisodes. Finora ne sono usciti tre. Questo

Continua a leggere

NAILS – Unsilent Death (Southern Lord)

Vincono per la copertina, un autentico gioiello di putridume DIY in bianco e nero sgranatissimo da sette pollici crust acquistato per due lire nella bancarella più fetida del centro sociale più sporco del mondo; purtroppo però la musica è un metallaccio cafone e rissoso di nullo interesse, occasionalmente sporcato con svisate dischargiane dei dischi fiacchi (tipo Massacre Divine) e inutili

Continua a leggere

Luciano col pandino. La triste fine dei Limp Bizkit

A un certo punto i Limp Bizkit sono stati veramente una cosa ultrafica. Più che altro erano l’istantanea di un periodo, i veri interpreti del delirio di onnipotenza del nu metal nel momento in cui era riuscito a sfondare la nicchia della musica alternativa. Più dei griffatissimi Korn, di cui si vociferavano produzioni da milioni di dollari ma troppo autenticamente

Continua a leggere

Donne nude, interiora e caproni: il nuovo video dei BELPHEGOR

Un po’ di tempo fa, per la serie Metal Shock Educational, menzionai, ovviamente a sproposito, l’azionismo viennese parlandovi di quella band fondamentale che sono i Rotting Cock. I mitici Belphegor, invece, affermano con convinzione di essersi ispirati a questa controversa avanguardia per il loro nuovo, fichissimo video. I Belphegor, come è noto, sono talmente ignoranti che non saprebbero recitare la

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »