Vai al contenuto

HELLOWEEN – 7 Sinners (SPV)

31 ottobre 2010

Siamo giunti ad Halloween e come ogni tradizione che si rispetti ecco arrivare nei negozi il nuovo album delle zucche di Amburgo! Da quando Grapow abbandonò la band nel lontano 2001 ne è passata tanta di acqua sotto i ponti, ed ora il“nuovo arrivato” Sascha è ormai un membro stabilissimo della band. Con il nuovo chitarrista gli Helloween hanno pubblicato ben 3 album in studio, un doppio live ed una raccolta a dir poco bizzarra uscita lo scorso inverno per celebrare i 25 anni di carriera della band. Questo nuovo 7 Sinners non è alla pari col il capolavoro Keeper Of The Seven Keys – The Legacy del 2005, ma ci mostra una band ancora in ottima forma ed ancora in grado di stupire e attirare l’attenzione dell’ascoltatore più incallito di power metal.
Certo, anche gli Helloween si sono adeguati al passare degli anni, ed hanno optato per un cambio di stile sicuramente di stampo più moderno e dinamico. Ma il loro trademark rimane comunque sempre presente in ogni loro pubblicazione. Se sono i maestri del power un motivo ci sarà, ed infatti basta inserire il cd nel lettore per farsi trasportare in sonorità a metà strada tra power tedesco ed americano, condito da sprazzi di heavy metal decisamente devoti alla scuola thrash.
Devo ammettere che la prima parte del cd è sicuramente quella più riuscita dell’intero platter: Where The Sinners Go, Who is Mr. Madman?, Raise The Noise sono degli ottimi esempi di quanto citato sopra. L’unica pecca è forse proprio il singolo, Are You Metal?, che non convince appieno. World Of Fantasy è Helloween al 100%, impossibile rimanere legati alla sedia. La successiva Long Live To The King ancora una volta mette in chiaro la direzione che gli Helloween hanno intrapreso, ed i risultati sono davvero ottimi. I toni si fanno più leggeri ma sempre brillanti con The Smile Of The Sun dove finalmente le zucche riescono a scrivere una ballad come si deve (visto che l’ultimo ottimo lento era If I Could Fly di 10 anni fa). Si torna poi a pestare duro con le successive If A Mountain Could Talk, e The Sage, The Fool, The Sinner, anch’esse in pieno stile Helloween con cori azzeccatissimi, doppia cassa a manetta e assoli di chitarra veramente convincenti, vero punto di forza di tutto l’album. Far In The Future sarebbe l’ultima song del cd, ma nella copia in mio possesso è presente anche la bonus track I’m Free: due ottime canzoni che hanno il compito di chiudere in bellezza un disco veramente ben riuscito, dove solamente il singolo non riesce a decollare.
Ovviamente gli Helloween non sono più quelli di venti anni fa, sarebbe stupido esserlo in effetti. Sono un gruppo che si è sempre voluto perfezionare con gli anni, sono gli ideatori del mio tanto amato power metal, ed è proprio per questi motivi che le zucche di Amburgo resteranno per sempre immortali. (Luca “Acey” Arioli)

8 commenti leave one →
  1. Luis permalink
    31 ottobre 2010 13:28

    Un discone , superiore al precedente ed ottimo “Gamblin’ with the devil” , concordo pienamente con la recensione , il singolo è forse il punto più debole del disco , pezzi come “You stupid Mankind” o “Long live the king” sono la dimostrazione più chiara di quanto gli Helloween siano ancora i migliori nel loro genere , certo , io sono uno di quei fan che non smetterà mai di sognare il ritorno di Michael Kiske , ma gli Helloween del 2010 , sono dannatamente in forma!

    Mi piace

Trackbacks

  1. Playlist 2010 – prima parte « Metal Shock
  2. Playlist 2010 – seconda parte « Metal Shock
  3. HELLOWEEN live@Atlantico, Roma – 19.01.2011 « Metal Shock
  4. DRAKKAR – When Lightning Strikes (My Kingdom Music) « Metal Skunk
  5. Doppia recensione: SONATA ARCTICA – Stones Grow Her Name (Nuclear Blast) « Metal Skunk
  6. Doppia recensione: HELLOWEEN – Straight Out of Hell (Sony) « Metal Skunk
  7. Lo confesso: è il mio disco preferito degli Helloween | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: