Tag Archives: Steve Vai

Avere vent’anni: STEVE VAI – The Ultra Zone

A volte mi è difficile scrivere di Steve Vai; è difficile perché, anche a distanza di tutti questi anni dalla prima volta che ascoltai Flex-Able, arrivando a pensare ad un certo punto che si fosse rotto il mangianastri dello stereo, non ne ho un’opinione definita e questa cosa è particolarmente perniciosa, avendo io un’opinione, condivisibile o meno (ma se non

Continua a leggere

Avere vent’anni: JOE SATRIANI – st

Della sacra triade composta da Vai, Malmsteen e Satriani (che poi sarebbero i tre numi tutelari che praticamente qualunque chitarrista rock, prima dell’avvento di internet e youtube, citava come influenze principali se era un minimo addentro alla tecnica sullo strumento; i più smaliziati casomai poi ne aggiungevano anche altri, ma questi tre erano proprio l’abc, diciamo), quest’ultimo è quello che

Continua a leggere

Oggi si parla male di… YNGWIE MALMSTEEN

Visto che oggi mi sono svegliato storto, voglio biecamente utilizzare questo spazio per sfogarmi e ritrovare la serenità perduta. Mentre scendevo dalla parte sbagliata del letto, stamane pensavo: “Oggi massacro qualcuno, vediamo un po’… Malmsteen? Ma sì, vecchio Yngwie fa buon brodo”. Ebbene, mi dedicherò a dileggiare il noto personaggio affermando cose che tutti hanno pensato almeno una volta nella

Continua a leggere