Tag Archives: Cradle Of Filth

Avere vent’anni: ANOREXIA NERVOSA – Drudenhaus

Gabriele Traversa: Gli Anorexia Nervosa sono stati un grande abbaglio secondo me. Degli eterni Dimmu Borgir wannabe, accecati dalla loro stessa furia cieca e dalla voglia di affermarsi agli occhi del mondo come i più cattivi e, allo stesso tempo, i più melodici/amati dalle ragazze. Il risultato: un caos piatto e involuto. E infatti quattro dischi e poi CIAONE, chi

Continua a leggere

Storia male illustrata del black metal vampiresco

Prima che l’inverno a cavallo tra il 1993 e il 1994 culminasse, una temeraria spedizione organizzata da esploratori norvegesi decise di tributare l’impresa di Ernest Shackleton a bordo del veliero Endurance e il conseguente salvataggio dei superstiti, i quali, presso l’isola di Elephant, resistettero per settimane alla minaccia di fame e intemperie. Sebbene fossero trascorsi ottant’anni dalla sfiorata tragedia, gli

Continua a leggere

FARTWORK: le copertine fatte col culo – speciale Black Countess

Vi confesso che è da un po’ che ho ricevuto l’investitura per riesumare dal mondo antico la creatura Fartwork, ancestrale e demoniaca proprietà intellettuale del nostro/vostro Charles, consistente nel “recensire” le copertine più brutte mai uscite da una tipografia; ma vi confesso altresì che la mia ispirazione al riguardo era sotto le scarpe e, tra una fiaba e un articolo

Continua a leggere

Avere vent’anni: CRADLE OF FILTH – From The Cradle To Enslave

Trainspotting: Nel 1999 i Cradle of Filth erano tra i miei gruppi preferiti. Ho già parlato dell’opinione che avevo di loro trattando sia Dusk and Her Embrace sia Cruelty and the Beast. Dani e compagnia erano praticamente inattaccabili, vista la loro discografia sino a quel momento, e l’uscita di questo EP è stato uno di quegli appuntamenti segnati sul calendario

Continua a leggere
« Vecchi articoli