Sono ritornati anche i BATTLELORE

Neanche a farlo apposta proprio il mese scorso si era parlato del ventennale del debutto dei Battlelore, Where the Shadows Lie. Era anche l’unico modo per parlare del suddetto gruppo finlandese, visto che l’ultimo disco in studio, Doombound, risaliva al 2011, ormai undici anni fa. È stata quindi grande la mia sorpresa quando, proprio l’altro giorno, tra i suggerimenti di Youtube ho notato questa anticipazione del nuovo e imminente album dei Battlelore, che si intitolerà The Return of the Shadow e uscirà a giugno.

Niente da dire: il tempo sembra non essere mai passato. Questa Firekeeper è un pezzo dall’andamento ipnotico e dalle atmosfere fatate ed atemporali nello stile delle loro ultime cose. I suoi oltre sei minuti sono dominati dal vocino di Kaisa Jouhki, con poco spazio per il growl di Tomi Mykkanen, e la ritmica ripetitiva ed essenziale contribuisce ad arrivare a quella succitata ambientazione fuori dal tempo e dallo spazio. Il tema lirico del pezzo (e anche dell’album, a leggere i titoli) è sempre rigidamente tolkieniano, in piena tradizione Battlelore. Adesso aspettiamo pazientemente e ci rivediamo su queste pagine quando uscirà il disco intero. (barg)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...