I Cirith Ungol scavano nel baule dei ricordi

Forever Black è finito in cima a molte playlist lette in giro lo scorso dicembre e quella dei Cirith Ungol si è rivelata una resurrezione sorprendente anche in un’epoca che ci ha abituato a vedere diversi musicisti ormai ultrasessantenni ritornare sulle scene con una grinta e un’ispirazione insospettabili. I benefici effetti del metallo sulla terza età, a patto di arrivarci con fegato e annessi in uno stato di conservazione soddisfacente, sono tra le tante cose che ci fanno capire di aver fatto la scelta giusta nella vita, ovvero sposare il Segreto dell’Acciaio.

Le leggende dell’epic metal statunitense non se ne sono state con le mani in mano durante questi mesi di reclusione e hanno scavato nel baule dei ricordi, riesumando alcuni brani risalenti agli anni ’70 e mai pubblicati sinora. Riarrangiate insieme al produttore Armand John Anthony, le quattro canzoni vedranno la luce il 28 maggio nell’Ep Half Past Human. Un’anticipazione, Brutish Manchild, dai grezzi toni hard rock, è stata pubblicata dalla Metal Blade sul Tubo. La copertina è un’altra stupenda opera di Michael Whelan dedicata a Elric di Melniboné, utilizzata in origine per l’edizione del 1977 di The Weird of the White Wolf, terzo ciclo delle avventure dell’eroe creato da Michael Moorcock. (Ciccio Russo)

One comment

  • Caruccia, vediamo le altre il 28.
    Molto poco epic, come del resto i brani simili dei primi anni, che si lasciano ascoltare con piacere sena darti il fomento degli anni successivi (forever black compreso).
    Resta la preghiera a Crom di riuscire a vederli dal vivo, prima o poi: visto l’età spero siano già stati vaccinati.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...