Monthly Archives: agosto 2017

Avere vent’anni: GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR – F♯ A♯ ∞

“The car is on fire and there’s no driver at the wheel, and the sewers are all muddied with a thousand lonely suicides, and a dark wind blows“. Comincia così uno dei più straordinari e affascinanti viaggi della musica contemporanea. Musica a tutto tondo, beninteso, perché cercare di rinchiudere in steccati di genere F♯ A♯ ∞ è impresa tanto ardua quanto inutile. Album

Continua a leggere

Avere vent’anni: BORKNAGAR – The Olden Domain

Ho associato alcuni musicisti alla sfortuna. Non so perché, ma uno dei primi a venirmi in mente è per forza di cose ICS Vortex. E’ entrato nei Dimmu Borgir e dopo aver timbrato il cartellino nell’album del rilancio, Puritanical Euphoric Misanthropia, questi hanno combinato cose che spero di dimenticare in fretta. Ha sostituito Garm negli Arcturus dopo una perla come

Continua a leggere