Skip to content

L’Ardecore de Roma si è fermato

20 marzo 2016

rob

Sono cresciuto fondamentalmente con due generi: il thrash metal e l’hardcore. Tra i gruppi hardcore italiani, tra i miei preferiti c’erano e ci sono ancora oggi senza dubbio i romani Bloody Riot, la storia di questo genere in Italia. Li ho sempre amati – oltre che ovviamente per la musica – per la loro attitudine stradaiola e rude in cui, ai tempi d’oro dell’adolescenza, mi rispecchiavo alla perfezione. Circa un anno fa abbondante avevo contattato il fondatore del gruppo, Roberto Perciballi, perché avrei voluto intervistarlo per Metal Skunk. Roberto si rese subito disponibile, addirittura ringraziandomi per l’interessamento ed il supporto. Mi resi conto però che lui in quel momento era in un periodo pieno di scazzi personali e così decisi di mia spontanea volontà di rimandare l’intervista, per evitare di rompergli il cazzo. Passarono i mesi e tra impegni e cose varie mi dimenticai di quell’intervista, che ovviamente non avvenne mai più. Sino ad oggi, quando apprendo per puro caso una notizia che mi arriva in piena faccia come una testata: Roberto è morto questa mattina. Voglio semplicemente approfittare di queste “pagine” per ricordare ovviamente i suoi grandissimi Bloody Riot e lui, che ad oltre cinquant’anni non aveva perso lo spirito combattivo e la voglia di opporsi al sistema tritacarne che cerca di plasmarci ed inquadrarci come burattini, sino ad arrivare alla tomba. Quell’intervista non ci sarà, ma almeno questo te lo dovevo.

Ti sia lieve la terra, Roberto. (Il Messicano)

2 commenti leave one →
  1. 21 marzo 2016 08:22

    Bravo Messica’. E comunque ormai lo sappiamo, lo spirito continua.

    Mi piace

  2. Alberto permalink
    21 marzo 2016 20:51

    Ciao Robbe’!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: