Skip to content

Rilassarsi nel Valhalla con i THE FLIGHT OF SLEIPNIR

24 ottobre 2014

thevikings

Quello che ci aveva fatto innamorare dei The Flight of Sleipnir ai tempi di Lore era il magico equilibrio tra riffing sabbathiano e suggestioni folk/black inserite in un immaginario mitologico norreno. Il loro insistere sempre di più sulla componente, diciamo, cascadica li ha resi progressivamente meno interessanti, per quanto abbiano continuato a sfornare lavori ispiratissimi. Nonostante la recente legalizzazione della cannabis a scopo ricreativo nel loro Colorado, nella prima anticipazione da V., fuori su Napalm il 24 novembre, la vena stoner/doom, che su Saga era ancora presente sullo sfondo, sembra essere totalmente svanita ma, se tutto l’album suonerà così, la scelta di saltare totalmente il fosso senza fare manco più lo sforzo di camminare sul filo, al quinto disco, potrebbe anche rivelarsi quella giusta. Perché questa Gullveig è veramente bella:

2 commenti leave one →
  1. pesttanz permalink
    24 ottobre 2014 18:55

    stupenda

    Mi piace

Trackbacks

  1. Il Natale del Male: le playlist 2014 dei tizi di Metal Skunk | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: