Vai al contenuto

R.I.P. Jeff Hanneman (1964-2013)

3 maggio 2013

jeff-hanneman

Uno si sveglia e uno dei primi contatti con la realtà è questo comunicato sul sito ufficiale degli Slayer:

Slayer is devastated to inform that their bandmate and brother, Jeff Hanneman, passed away at about 11AM this morning near his Southern California home. Hanneman was in an area hospital when he suffered liver failure. He is survived by his wife Kathy, his sister Kathy and his brothers Michael and Larry, and will be sorely missed.

Non si sa ancora se i problemi al fegato che hanno stroncato il chitarrista fossero legati alla fascite necrotizzante che lo aveva colpito oltre due anni fa in seguito al morso di un ragno, costringendolo a ritirarsi dai palchi. Eppure le ultime notizie lo davano in recupero, si era addirittura fatto rivedere dai compagni in sala prove.

Quello schivo, quello in disparte, quello che non sorrideva mai, che dal vivo teneva sempre fissi sullo strumento gli occhi perennemente coperti dalla zazzera bionda. Ma Angel Of Death, Raining Blood, South Of Heaven, War Ensemble, Dead Skin Mask portano tutte la sua firma. La vera anima nera del gruppo era lui. E gli stessi Slayer, da un certo punto di vista, hanno smesso di esistere oggi.

44 commenti leave one →
  1. Helldorado permalink
    3 maggio 2013 09:42

    Anche io ho avuto questa orribile notizia come “buongiorno”. Non ci posso ancora credere…

    Mi piace

  2. Arkady permalink
    3 maggio 2013 09:44

    Ciccio dato che so quanto gli Slayer siano parte integrante della tua esistenza, ti sono vicino…da oggi il metal è un pò meno metal!!!
    A volte la vita riesce a fare più schifo della morte

    Mi piace

  3. 3 maggio 2013 09:44

    mi sento come se fosse morto lo zio rinnegato che da piccolo mi passava le compilation in cassetta dei venom e che ai pranzi di natale mi guardava ridacchiando sotto i baffi mentre le vecchie zie dicevano le preghiere.

    Mi piace

  4. Orgio permalink
    3 maggio 2013 09:55

    Ciao Jeff, ci vediamo a sud del paradiso.

    Mi piace

  5. Luca Bonetta permalink
    3 maggio 2013 10:29

    Il mondo è appena diventato un posto molto più brutto.

    Mi piace

  6. Gore78 permalink
    3 maggio 2013 10:45

    “What I am, what I want, I’m only after death “…R.I.P.\m/

    Mi piace

  7. Luis fly free permalink
    3 maggio 2013 11:09

    Non so che cazzo scrivere, una perdita enorme per chi è cresciuto a pane e Slayer… addio Jeff

    Mi piace

  8. chippy_bones permalink
    3 maggio 2013 11:19

    un vero emissario del male, ci manchera’.

    Mi piace

  9. bloodbath86 permalink
    3 maggio 2013 12:35

    stamattina mi sono svegliato e la prima cosa che ho visto e stato l articolo sulla sua morte….la vita è una merda, R.I.P. Jeff

    Mi piace

  10. 3 maggio 2013 13:33

    Già alzarsi alle 4.45 non è proprio il sogno dell’umanità. Poi trovarsi una cosa così in bacheca è semplicemente crudeltà. E non quella che uno si sente vibrare dentro dopo aver spinto play. Fuck. Return If Possible.

    Mi piace

  11. 3 maggio 2013 13:33

    Io mi sono messo addosso la maglietta degli Slayer da ieri sera e penso non la toglierò più.

    Mi piace

  12. 3 maggio 2013 15:26

    Ho una data da celebrare: quella in cui spacchettai Reign In Blood e lo ascoltai per la prima volta.
    RIP

    Mi piace

  13. Snaghi permalink
    3 maggio 2013 15:40

    la vita è una merda

    Mi piace

  14. 3 maggio 2013 15:49

    senza parole

    Mi piace

  15. 3 maggio 2013 16:53

    A Satana serviva un nuovo emissario. R.I.P. Il prossimo Slayer International Day sarà tutto suo.

    Mi piace

  16. Phlegias permalink
    3 maggio 2013 17:28

    Questa giornata non è mai esistita.

    Mi piace

  17. GIANNI permalink
    3 maggio 2013 18:07

    HO VISTO IL RAGNO CHE HA UCCISO HANNEMAN E TREMENDO NON POSSO PUBBLICARE MI VENGONO I BRIVIDI

    Mi piace

  18. sergente kabukiman permalink
    3 maggio 2013 19:00

    con la sua musica mi ha visto crescere..ciao fratello, ci mancherai tantissmo

    Mi piace

  19. funambolo permalink
    3 maggio 2013 19:36

    Rabbrividisco se penso che non ascoltero’ più un nuovo riff firmato Jeff.

    R.I.P

    Mi piace

  20. 3 maggio 2013 20:19

    Per tutto il giorno ho rimosso questa notizia. Ora pian piano sta filtrando. “E poi uno non deve bestemmiare” (cit.)

    Mi piace

  21. lukasbrunner permalink
    3 maggio 2013 20:22

    E comunque davvero: God hates us all.

    Mi piace

  22. rainmaker permalink
    3 maggio 2013 22:47

    ciao jeff…

    Mi piace

  23. ste permalink
    4 maggio 2013 01:09

    Jeff..se ce la fai ritorna

    j

    Mi piace

  24. funambolo permalink
    4 maggio 2013 13:08

    l’atteggiamento di Kerry poche ore dopo la morte di un uomo con il quale ha lavorato per oltre 30 anni, mi ha fatto ribrezzo

    Mi piace

  25. ale permalink
    5 maggio 2013 14:53

    e ora chi ci rimane?

    Mi piace

  26. MorphineChild permalink
    6 maggio 2013 12:40

    un pezzo di adolescenza che se ne va

    Mi piace

  27. ignis permalink
    31 maggio 2013 23:41

    “Come vorrei che venisse fuori un funeralone da fargli pigliare un colpo a tutt’e due a quelli. E migliaia di persone, tutti a piangere. E corone, telegrammi, bande, bandiere, puttane, militari…”.

    Piace a 1 persona

Trackbacks

  1. PAGAN ALTAR // DOOMRAISER // CARONTE @Traffic, Roma 11.05.2013 | Metal Skunk
  2. R.I.P. Oddvar Moi [1974-2013] | Metal Skunk
  3. Gli Slayer si riprendono Paul Bostaph | Metal Skunk
  4. HELLFEST 2013 – 20/22 giugno, Clisson, Francia | Metal Skunk
  5. Mai più senza: la raccapricciante moda dei maglioni natalizi dei gruppi | Metal Skunk
  6. Lezioni di civiltà: intitolata una rotatoria a Jeff Hanneman in Polonia | Metal Skunk
  7. Gli Slayer pubblicano un nuovo pezzo e firmano per Nuclear Blast | Metal Skunk
  8. MAYHEM – Esoteric Warfare (Season of Mist) | Metal Skunk
  9. Il nuovo singolo degli SLAYER è brutto e insulso | Metal Skunk
  10. SLAYER: le aspettative per ‘Repentless’ non sono proprio altissime | Metal Skunk
  11. SLAYER – Repentless (Nuclear Blast) | Metal Skunk
  12. Storia di due Italie: L’Immorale (1967) | Metal Skunk
  13. R.I.P. Martin Eric Ain (1967-2017) | Metal Skunk
  14. The Final Command: anche gli SLAYER ci dicono addio | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: