Skip to content

Novità in casa THE SECRET

19 settembre 2012

Solve et Coagula fu un gran bel disco, di quelli che ti ricorda a spinte e schiaffoni che le derivazioni metallare di certo post hardcore non sono roba un tanto al chilo. Poi, è chiaro, il discorso poggia su principi che, a scelta, si possono accettare o meno. C’è chi non ha niente da ridire e ascolta -apprezzando- dischi su dischi che tanto la vita vera è fatta di levatacce, sveglia alle 6 e 30, famiglia e figli etc, altro che noccioli duri e pose truci. E poi, dall’altro lato, ce n’è di convintoni che perfino nei The Secret troverebbero il classico pelo nell’uovo.

La band è cresciuta, se è vero che i suoi primi dischi non lasciavano mica presagire gli sviluppi grind dell’ultima fatica e soprattutto se è vero che nessuno si sarebbe aspettato il passaggio a Southern Lord (occhio) e la conseguente immersione nei fanghi occulti di quelle sonorità che l’etichetta spinge da un po’ di anni. E uno qua due conti se li fa pure. Poi arriva un pezzo come questo e tutte le elucubrazioni vanno a farsi benedire.

Ammettiamolo: oggi che un po’ tutti conosciamo i Black Breath e quel carrozzone neocrust tra Planks e simili, se l’effetto sorpresa non arriva più, va benissimo lo stesso. Se la band dovesse anche solo difendere l’ultima invisibile traccia di autonomia compositiva, io comunque non avrei dubbi nel riconoscere come totalmente secretiano il mood oscuro che aleggia anche su questa nuova traccia.

Agnus Dei (13 tracce, 45 minuti) esce il 23 Ottobre, produce Kurt ‘Orso Baloo’ Ballou. Amici e conoscenti che hanno visto la band in giro per club mi hanno raccontato cose belle e riportato scenari infernali.

Alee.

3 commenti leave one →
  1. 19 settembre 2012 12:25

    Kurt Baloo: http://i.imgur.com/uU8zg.jpg

    Mi piace

  2. Nervi permalink
    19 settembre 2012 15:09

    Non ce la faccio più, è un’annata devastante, troppe uscite devastanti. Dovrò vendere almeno un rene per seguire tutta questa roba. Se i The secret ripassano per la mia zona vado a baciare le suole delle loro scarpe.

    Mi piace

Trackbacks

  1. THE SECRET: a babbo morto lo streaming di ‘Agnus Dei’ « Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: