Tag Archives: Iron Savior

Brevi recensioni alla cazzo di cane: IRON SAVIOR, THORNBRIDGE, FIFTH ANGEL

IRON SAVIOR – Kill Or Get Killed Purtroppo, alla data stellare 303800, è accaduto che le batterie degli Iron Savior si sono esaurite del tutto ed ormai la nave, in orbita geosincrona sul pianeta da più di vent’anni, è destinata a impattare sulla superficie nel giro di qualche anno. D’altronde era facilmente immaginabile: un solo compositore, stesso genere di sempre,

Continua a leggere

Avere vent’anni: gennaio 1999

SACRAMENTUM – Thy Black Destiny Trainspotting: Terzo e ultimo album per i Sacramentum, uno dei nomi meno in vista della scena di Goteborg che probabilmente avrebbe meritato più fortuna. Thy Black Destiny non presenta particolari novità rispetto ai precedenti Far Away From the Sun e The Coming of Chaos, tranne, forse, l’approccio leggermente più death in sfavore delle componenti black

Continua a leggere

Avere vent’anni: IRON SAVIOR – Unification

Se avete presente gli Iron Savior degli ultimi anni, e se certi dischi che hanno inciso vi sono piaciuti almeno in parte, è tutto merito di Unification, vero ed unico originale dal quale Piet Sielck ha tratto ispirazione, più o meno consapevolmente, per tutti i lavori successivi. Che poi uno stronzo qualsiasi che legge potrebbe pensare “Beh, ma alla fine

Continua a leggere

Avere vent’anni: marzo 1997

IMMORTAL – Blizzard Beasts Giuliano D’Amico: Quando uscì Blizzard Beasts, uno dei primi CD black metal che comprai in originale, non ci capii niente. Col giusto risentimento del cliente deluso, provai a farmelo piacere in tutti i modi, ma invano. Dopo l’ascolto di ieri, probabilmente il primo da vent’anni a questa parte, non riesco a dire di averci capito molto di

Continua a leggere
« Vecchi articoli